Trionfo della vita
A Zivido, sabato 14 settembre 1991 alle ore 10,30, l'Associazione Culturale Zivido, nell'ambito della I° edizione del Corteo Storico "Ritornano i Giganti" (rievocazione storica in costume cinquecentesco dei personaggi della Battaglia dei Giganti o di Marignano del 1515), ha organizzato la mostra personale dello scultore sangiulianese Adelio Fabbiani denominata "Trionfo della Vita" che ha riscosso notevole successo di pubblico e di critica.

Rassegna Stampa
(...) Poco conosciuto al grande pubblico al grande pubblico, lo scultore sangiulianese Fabbiani Adelio non lo è però per la ristretta ma qualificata cerchia degli intenditori. Artista di grande ingegno e di altrettanta riservatezza, si è formato all'Accademia delle Belle arti di Milano e le sue opere si trovano anche all'estero.
Il marmo, il legno, il gesso, l'argilla, i materiali plastici, le fusioni in bronzo (busti di persone tutto tondo, basso rilievo ed alto rilievo) sono da lui trattati con perizia non disgiunta dallo stile e pensiero che si rifà all'arte rinascimentale, non come copia, ma trasfigurata dalla propria personalizzazione artistica. Da qualche tempo lo scultore Fabbiani va perfezionando opere che fanno parte di un nuovo settore della scultura, poco conosciuto, ma di estremo interesse per il risultato che può essere raggiunto e che richiede particolare maestria, tecnica e senso artistico, infatti dal materiale grezzo non si toglie, ma si scava. Dalla forma esterna, spesso semplice che richiama oggetti di uso comune e inerti, Fabbiani scolpisce direttamente descrivendo man mano la vita che trionfa ed esplode attraverso l'immagine di un fiore o di una foglia, densa di significato nella delicatezza dell'esecuzione, ad indicare la vita che si rinnova nonostante tutto. E' quindi una scultura positiva che stimola oltretutto il senso di osservazione alla scoperta, attraverso le fessure, dei giochi di luci e di ombre che rimbalzano con infinite sfumature, quasi esse stesse scultura. Su invito dell'Associazione Culturale Zivido, in occasione del corteo storico rievocativo dei personaggi della Battahlia di Marignano o Dei Giganti che si svolgerà a Zivido di San Giuliano Milanese sabato 14 settembre 1991, lo scultore Fabbiani Adelio esporrà le sue opere in via Corridoni a Zivido presso la sede del Consiglio di Quartiere. L'inaugurazione avverrà alle ore 10,30, alla presenza delle Autorità cittadine, nella giornata di sabato 14 settembre e la personale proseguirà il giorno successivo, domenica 15 settembre.
(da "Un corteo storico a Zivido per la celebre Battaglia dei Giganti", Il Cittadino, 13 settembre 1991)

 

 

webmaster@aczivido.net