historia.jpg (19680 byte)

Infolibri

 

Bibliografia di San Carlo Borromeo: 1984 e dintorni

a cura di Sergio Leondi (aggiornamento 12.01.2011)

  home page
     

PRESENTAZIONE

Dopo averci pensato su parecchio, un bel giorno di due anni fa decisi che era finalmente arrivato il momento di catalogare i libri della sezione di storia locale della mia biblioteca. Armato di santa pazienza cominciai l’impresa, che mi tenne impegnato diverso tempo. Per la verità, nella rassegna bibliografica non presi in considerazione tutti i volumi e opuscoli che sull’argomento possiedo: per ragioni di opportunità esclusi le pubblicazioni relative alla città di Milano - salvo alcune eccezioni riguardanti la zona sud-est, quella a me geograficamente più prossima -, circoscrivendo l’indagine alle opere del territorio "extra-capoluogo". Ne sortì un elenco di circa 600 titoli, riferiti a località comprese nelle province di Milano e Lodi, ordinati alfabeticamente per Comune.
Pensando che la cosa potesse risultare utile non solo a me, ma a un pubblico più vasto, d’accordo con l’amico Pierino Esposti, Presidente dell’Associazione Culturale Zivido di San Giuliano Milanese, proprietaria su Internet del sito www.aczivido.net, immisi tale lista in rete con la titolazione sintetica: "Bibliografia di storia locale del territorio milanese";. Risultò che molti navigatori del Web consultarono - e tuttora consultano - quell’elenco, evidentemente di loro interesse. Con qualche profitto, credo. Il quale elenco da allora è cresciuto di numero, toccando quota 700 e oltre, poiché viene periodicamente aggiornato e ampliato, inserendo i libri nuovi che di volta in volta riesco a reperire e a procurarmi. Prima o poi è probabile che darò seguito al lavoro, censendo le opere "soltanto milanesi", di Milano-città: il quantitativo è considerevole, addirittura maggiore del precedente.
Arrivo adesso alla presente bibliografia borromaica. Di recente, riordinando le carte del mio archivio storico, mi è capitato fra le mani un vecchio dattiloscritto (da me battuto a macchina vent’anni orsono, con l’ormai mitica "Lettera 32 Olivetti"). Si tratta dell’inventario di una raccolta un po’ speciale: le pubblicazioni uscite nel 1984 o giù di lì, in occasione del quarto Centenario della morte di San Carlo Borromeo, più altre stampate in epoche affatto diverse concernenti il Santo e alcuni membri del suo Casato; dette opere facevano e fanno bella mostra sugli scaffali della mia libreria.
Quell’anno furono numerosissimi i libri, editi non solo in Italia, ma altresì all’estero, dedicati al grande cardinale e arcivescovo. Milano ospitò perfino un convegno internazionale di studi sul Borromeo; qui e sui luoghi carliani del Lago Maggiore venne in pellegrinaggio Papa Giovanni Paolo II, al secolo Karol Woityla.
Relativamente alla genesi di quel mio primo lavoro di carattere bibliografico, occorre sapere che tra le opere pubblicate nel 1984 ce n’è una che reca la mia firma, insieme a quella di Giuseppe Gerosa Brichetto: "San Carlo, i Borromeo e Peschiera nel Cinquecento", da noi scritto su incarico del Comune di Peschiera Borromeo per celebrare in sede locale l’esponente più insigne della stirpe, altri suoi parenti, figure e personaggi inseriti nel contesto della storia locale durante il secolo XVI (a Peschiera i Borromeo furono presenti fin dal 1422: il castello omonimo rappresenta il primo possedimento in terra lombarda della nobile famiglia; San Carlo, Federico e altri Borromeo vi soggiornarono, possedettero lì attorno migliaia di pertiche di terreno; nel 1863 il Comune di Peschiera modificò il proprio nome, diventando appunto "Peschiera Borromeo").
Dovendo realizzare quel tal libro, consultai centinaia e centinaia di opere, specie alla Biblioteca Ambrosiana, inoltre testi originali e manoscritti del Borromeo, in particolare l’epistolario suo e di Federico Borromeo. Non solo: giorno dopo giorno presi ad acquistare le pubblicazioni che trovavo nelle librerie, altre sul mercato antiquario. Licenziato dai torchi tipografici il volume di Gerosa Brichetto e mio, non venne meno il desiderio di scovare altre cose borromaiche, vecchie e nuove: il consueto tarlo del bibliofilo prese a… rodermi, inducendomi ad accumulare libri su libri; scrissi a destra e a manca, alla ricerca delle novità di cui venivo a conoscenza (spesso erano iniziative private e personali degli autori), ovvero dei volumi già editi da breve o lungo tempo.
Così facendo (e spendendo!) misi insieme un bel malloppo di opere, i cui titoli e gli altri consueti riferimenti bibliografici dattiloscrissi, mostrando infine a Monsignor Carlo Marcora, Dottore dell’Ambrosiana, vero factotum dell’Accademia di San Carlo, ahimè scomparso verso gli inizi degli anni Novanta, considerato uno dei massimi studiosi della vita e dell’opera di San Carlo). Del mio nutrito catalogo Marcora si mostrò entusiasta e stupito ("perbacco quanti sono, questi libri! - esclamò -. Complimenti per la ricerca, ottimo strumento di lavoro"). Si pensò di farne oggetto di una pubblicazione autonoma, limitatamente alle opere uscite per il Centenario. L’iniziativa tuttavia non ebbe seguito, a causa dei costi di stampa come sempre elevati, sicché il lavoro rimase inedito, nel cassetto.
Con l’ausilio di Internet adesso chiunque può, praticamente senza spesa alcuna, far circolare nel mondo quel che ieri avveniva di consueto solo per via tipografica. Ecco dunque che ho deliberato, sull’esempio della mia precedente “Bibliografia di storia locale”, di trascrivere a computer quel lontano elenco con gli adeguamenti del caso, cioè le successive acquisizioni, insomma tutto quello che io ho sul tema Borromeo, tra libri antichi, vecchi e recenti, e di passare al sempre gentile e ospitale Pierino Esposti il materiale, intitolandolo "Bibliografia di San Carlo Borromeo: 1984 e dintorni", la stessa che viene allegata a questa presentazione.
A proposito della data 1984, chiarisco e ribadisco che la maggioranza delle pubblicazioni di questo altro scomparto della mia libreria è stato edito proprio quell’anno, più qualcosa prima, molto o poco prima, oppure dopo, immediatamente dopo o più in qua nel tempo (l’ultimo libro comprato è datato 2006; il più antico, 1610; pur senza la frenesia di una volta, non ho smesso infatti di fare compere, sui Borromeo; attualmente tali pubblicazioni raggiungono il numero di 193, e diverse di esse sono in più volumi).
Dintorni significa dunque un arco temporale più dilatato rispetto al 1984 tout court. Inoltre, dintorni vuol dire che posseggo e ho schedato materiale non soltanto su San Carlo, ma pure su altri suoi familiari, a partire dal cugino Federico Borromeo, suo successore sulla massima cattedra ambrosiana, e su questioni più o meno borromaiche, attinenti per esempio ad alcuni luoghi prettamente borromaici.
Pure stavolta ritengo, senza presunzione ma anche senza falsa modestia, di aver compiuto una certa fatica che potrà risultare vantaggiosa a più di uno studioso, studente o ricercatore: molte delle opere citate hanno avuto una circolazione limitata, in ambito soltanto locale, sono sconosciute ai più: tessere di un mosaico disperso ai quattro venti (con gli sforzi e le spese a cui si accennava, per mia ventura riunito e collocato sui ripiani della libreria di casa Leondi…). Conoscerne l’esistenza, può servire a rintracciare un certo volume, offrire lo spunto per approfondire ora questo, ora quell’argomento.
Molto "laicamente", Monsignor Marcora soleva ripetermi e ripetere che una vera biografia di San Carlo Borromeo, scevra da risvolti agiografici, "ancora non esiste". Solo dallo studio delle lettere, decine di migliaia!, può venire nuova luce sul Santo (opportunamente la Biblioteca Ambrosiana ha da poco attivato la scansione degli originali, visionabili sul proprio sito, quindi alla portata di chiunque); altrettanto importante è però sapere e leggere tutto quello che è stato pubblicato negli ultimi decenni, specialmente nel 1984 e dintorni, in previsione e sull’onda della ricorrenza e dei festeggiamenti del 4° Centenario di San Carlo.
Nel suo piccolo, anche il rendere di pubblico dominio il catalogo della sezione borromaica della mia biblioteca può contribuire a questo grande scopo: ciò dà senso, e gratifica, l’impegno non lieve che ho dispiegato, più di un ventennio fa e successivamente, fino a quest’oggi.
Riguardo alle caratteristiche tecniche della bibliografia, i criteri adottati sono i seguenti: di ogni libro, subito dopo l’autore e/o curatore riporto il titolo, l’editore o ente patrocinatore e "sponsor" con la sua sede, il luogo di stampa e l’anno (là dove sono conosciuti), il numero delle pagine, le eventuali illustrazioni e tavole in bianco e nero o a colori; se l’opera ospita contributi di autori diversi, li elenco con il relativo titolo, salvo alcuni casi, troppo ridondanti; suddivido le opere in due sezioni: quelle di San Carlo, poste in ordine alfabetico per titolo, e quelle su San Carlo, gli altri Borromeo o argomenti specificamente o genericamente "borromaici"; di questa seconda sezione, le opere precedenti il 1984 sono ordinate cronologicamente; quelle del 1984 - il corpus più consistente - per autore, in successione alfabetica; per quelle posteriori a tale data vige nuovamente l’ordine cronologico. Chiudo infine, a mo’ d’appendice, con la descrizione di tre medaglie commemorative "carliane".

Peschiera Borromeo, 4 Novembre 2006, Festa di San Carlo

Dottor Sergio Leondi
Membro della Società Storica Lombarda.

 

per gentile concessione
dell'autore
Sergio Leondi

© Copyright 2006 by:
Sergio Leondi
Tutti i diritti riservati


 

 

ABBREVIAZIONI
ill.: illustrazione/i
n.n.: non numerate
ns.: nostro
n.t.: nel testo
pp.: pagine
s.d.: senza data
s.l.: senza luogo
tav. - tavv.: tavola - tavole

 

 

BIBLIOGRAFIA - SEZIONE PRIMA - OPERE DI SAN CARLO BORROMEO

BORROMEO CARLO

"Arbores de Paschate" (a cura di Carlo Marcora), Edizioni Storia e Letteratura - Roma, Oggiono, 1985, pp. 32, tavv. 31 ripiegate f.t., ill. 1 a colori.

BORROMEO CARLO

“Discorsi inediti di S. Carlo Borromeo nel IV Centenario della sua entrata in Milano” (a cura di Carlo Marcora), Pio Istituto pei Figli della Provvidenza di Milano - Milano, Milano, 1965, pp. 216, ill. b/n.

BORROMEO CARLO

“Instructionum Fabricae et supellectilis ecclesiasticae. Libri Duo. Caroli S.R.E. Card. Tit. S. Praxedis Archiepscopi iusso ex provinciali decreto editi ad provinciae Mediolanensis usum” (Traduzione italiana a cura di Zelia Grosselli), ISU Università Cattolica - Milano, Cesano Maderno, 1983, Parte Prima, Parte Seconda, pp. 216 + 232.

BORROMEO CARLO

“Meditiamo con San Carlo. Anno Carolino 1984. Regola Generale per le Vergini della Compagnia di S. Orsola. Sermoni, Omelie” (a cura di Maria Teresa Castelli), Congregazione Suore Orsoline di S. Carlo e S. Ambrogio - Milano, 1984, pp. 116, tav. 1 a colori f.t.

BORROMEO CARLO

“Meditazione sullo scopo di Cristo e del Vescovo. Rimedi per ben vivere e fuggire il peccato” (a cura di Alessandro Danovi, Lodovico Zani, con la collaborazione di Giammarco Ottaviano, Flavio Turin), Istituto Zaccaria - Milano, Milano, 1984, pp. 36.

BORROMEO CARLO

“Memoriale ai Milanesi” (prefazione di Giovanni Testori), Centro Culturale S. Carlo di Milano / Nuova Editoriale Italiana - Milano, Cusano Milanino, 1983, pp. 108.

BORROMEO CARLO

“Memoriale ai Milanesi” (prefazione di Giovanni Testori, illustrazioni da Tanzio da Varallo a cura di Giacomo Pozzi Bellini), Giordano Editore - Milano, Milano, 1965, pp. 172, tavv. b/n f.t.

BORROMEO CARLO

“Parole di San Carlo ai milanesi”, presentazione di Davide M. Montagna, Convento dei Servi in San Carlo, Milano, 1965, pp. 48, 4 ill. b/n.

BORROMEO CARLO

“Omelie sull’eucaristia e il sacerdozio”, Vita e note storiche di Mario Parabiaghi, Traduzione e note al testo di Felice Carnaghi, Edizioni Paoline - Torino, Alba (Cuneo), 1984, pp. 384.

BORROMEO CARLO

“Ordo Tractationis de Oratione” (a cura di Carlo Marcora), Gentrino Italiana -Milano, 1968, tiratura di 290 esemplari a stampa con numeri arabi, ns. esemplare n. 265, pp. XXII-tavv. 21 ripiegate con traduzione a fianco-88.

BORROMEO CARLO

“Preghiere” (a cura di Franco Pizzagalli), Edizioni O. R. - Milano, Monza, 1984, pp. 64.

BORROMEO CARLO

“I ricordi di San Carlo ai Milanesi” (a cura di Inos Biffi), NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1984, pp. 80.

BORROMEO CARLO

“Statuti degli Oblati di S. Ambrogio”, a cura di Pier Francesco Fumagalli, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1984, pp. 224, tavv. 9 b/n f.t., 1 a colori. Introduzione di Enrico Galbiati; Contributi storici di: Ennio Apeciti, S. Carlo e la Chiesa di Milano; Gianfranco Barbieri, Ordini e Congregazioni contemporanee; Gli Oblati nella Chiesa Milanese; Luigi Giani, L’istituzione degli Oblati di S. Ambrogio. Marco Navoni: Traduzione italiana e note.

BORROMEO CARLO

“Trattato sui Sacramenti - Dell’Ordine, Del Matrimonio, Dell’Unzione degli Infermi” (a cura di Alessandro Danovi, Maria Paola Rimoldi, Alessandra Villa, Lodovico Zana, con la collaborazione di Francesco Prelz). Introduzione di Carlo Marcora, Istituto Zaccaria di Milano, s.l. (Milano), 1984, pp. 52.

 

SEZIONE SECONDA - OPERE SU SAN CARLO E “DINTORNI” PRECEDENTI IL 1984

GIUSSANO GIOVANNI PIETRO

“Vita di S. Carlo Borromeo Prete Cardinale del titolo di Santa Prassede Arcivescovo di Milano”, Stamperia della Camera Apostolica, Roma, 1610, pp. 716 + 54 n.n.

BUTLER ALBANO

“Vita di S. Carlo Borromeo Arcivescovo di Milano”, Tipografia Corbetta, Monza, 1835, pp. 106.

MAURI ACHILLE

“Vita di San Carlo Borromeo”, Tipografia di Paolo Lampato, Milano, 1841, pp. 64, ill. b/n.

SALA ARISTIDE

“Documenti circa la vita e le gesta di San Carlo Borromeo”, Tipi di Zaccaria Brasca (vol. I), Milano, 1857, pp. XCVI-624, ritratto bicolore in antiporta, tavv. 7 b/n e colore, 1 carta ripiegata b/n, 1 a colori. Vol. II, Tipografia e Libreria Arcivescovile, Ditta Boniardi-Pogliani di Ermenegildo Besozzi, Milano, 1858, pp. 534, ritratto bicolore in antiporta, tavv. 2 b/n ripiegate, 1 a colori.

SALA ANTONIO

“Biografia di San Carlo Borromeo”, Edita da Aristide Sala “con corredo di dissertazioni e note illustrative”, Tipografia e Libreria Arcivescovile, Ditta Boniardi-Pogliani di Ermenegildo Besozzi, Milano, 1858, vol. unico, pp. 458, ritratto bicolore in antiporta, tavv. 8 b/n f.t., 1 ripiegata.

SALA ARISTIDE

“Documenti circa la vita e le gesta di San Carlo Borromeo”, vol. III, “quarto ed ultimo di tutta l’opera”, Milano, Tipografia e Libreria Arcivescovile, Ditta Boniardi-Pogliani di Ermenegildo Besozzi, Milano, 1861, pp. 844, ritratto bicolore in antiporta; “Fascicolo conclusionale dell’opera circa S. Carlo Borromeo” (Appendice, Note, Aggiunte, Rettificazioni, Indici, Bibliografia), Tipografia e Libreria Giuseppe Chiantore, Pinerolo, 1862 (in copertina: 1863), pp. 208.

LOCATELLI CARLO

“La vita di S. Carlo”, Libreria Editrice Ditta Serafino Majocchi - Milano, s.l. (Milano), 1882, pp. 640, tavv. b/n f.t.

A.A.V.V.

“San Carlo Borromeo nel Terzo Centenario della Canonizzazione M.DC.X - M.CM.X. – Periodico mensile - ‘San Carlo Borromeo’ - pubblicato dal Novembre 1908 al Dicembre 1910 con 466 illustrazioni”, pp. 660, moltissime ill. b/n; Commissione Redattrice: Carlo Gorla, Achille Ratti, Carlo Pellegrini, Giuseppe Nogara, Cesare Orsenigo.

CIRCOLO DI CULTURA
DELL’ASSOCIAZIONE DI
SAN STANISLAO
(a cura del)

“San Carlo Borromeo. Conferenze storiche tenute in Milano nel III° centenario della canonizzazione”, Romolo Ghirlanda - Milano, Milano, 1910, pp. 164. Interventi di: Carlo Pellegrini, Il Secolo di San Carlo; Cesare Orsenigo, San Carlo e le Autorità; Angelo Colombo, La Peste di San Carlo; Filippo Meda, San Carlo nella storia; Carlo Locatelli, La Canonizzazione di San Carlo.

COMMISSIONE DEL PERIODICO
‘SAN CARLO BORROMEO’
(a cura della)

“Vita pittorica di San Carlo Borromeo Arcivescovo di Milano. Ricordo del Terzo Centenario della Canonizzazione di San Carlo Borromeo”, Società Editrice ‘Pro Familia’ - Milano, Bergamo, s.d. (1910), pp. 32, tavv. 28 b/n.

LA DOMENICA DEL CORRIERE

Supplemento illustrato del “Corriere della Sera”, copertina su “La solenne inaugurazione del centenario di S. Carlo nel Duomo di Milano”, Disegno di R. Salvadori, Anno XII - N. 37, 11-18 Settembre 1910.

FERRETTI LUDOVICO
(a cura di)

“St. Charles Borromeo. Italian Sacred Art. Iconographic Collection”, Società Editrice d’Arte Illustrata - Roma, s.l., s.d. (1923?), pp. 16-tavv. 32 b/n.

IANDOLO UGO - BARGELLINI SANTE

“Il Palazzo di Pio IV sulla via Flaminia - Roma”, Casa Editrice d'Arte Bestetti e Tumminelli, Milano-Roma, 1923, pp. 98, molte ill. b/n.

ORSENIGO CESARE

“Vita di S. Carlo Borromeo”, voll. II, Casa Editrice S. Lega Eucaristica - Milano, s.l. (Milano), 1929, pp. 282 + 266, tavv. XXXII b/n f.t.

PACE CAMILLO

“San Carlo Borromeo Arcivescovo di Milano (1538-1584)”, Casa Editrice Sonzogno, Milano, 1930, pp. 62.

CASTIGLIONI CARLO

“Il Cardinale Federico Borromeo”, SEI - Torino, Torino, 1931, pp. 400, tavv. b/n f.t.

BASCAPÈ GIACOMO C.

“L’eredità di San Carlo Borromeo all’Ospedale Maggiore di Milano. Contributo alla storia della vita milanese nel secolo XVI”, Consiglio degli Istituti Ospitalieri - Milano, Como, 1936, pp. 284.

BORROMEO ARESE GIBERTO

“Lo Stemma Borromeo”, Milano, 1936, pp. 13, ns. fascicolo in fotocopia rilegato.

CANETTA PIETRO

“La Famiglia Borromeo. Notizie genealogiche desunte dai documenti d’archivio”, Giuseppe Tamburini, Milano, 1937, pp. 25, ill. 1 b/n, tavv. 5, riproduzione in fotocopia rilegato.

GIUSSANO GIOVANNI PIETRO

“Vita di San Carlo Borromeo Prete Cardinale del titolo di Santa Prassede Arcivescovo di Milano” (a cura di Cesare Romanò), Varese, 1937, voll. II, pp. 500 + 496, tavv. b/n f.t.

FRANCESCHI DARIO

“San Carlo Borromeo 1538-1584”, Società Editrice Internazionale - Torino, s.l. (Torino), 1938, pp. 442, tavv. bicolori f.t., tav. 1 ripiegata f.t.

RIVOLTA ADOLFO

“San Carlo Borromeo. Note biografiche. Studio sulle sue lettere e sui suoi documenti”, A.R.A. Editrice di Giuseppe Gasparini - Milano, Milano, 1938, pp. 482, tavv. 8 f.t.

YEO MARGHERITA

“Il Principe dei Pastori. San Carlo Borromeo”, Garzanti Editore - Milano, Milano, 1940, pp. 336, tavv. 12 b/n f.t.

GALBIATI GIOVANNI

“Dopo il Centenario di S. Carlo Borromeo. Scritti su S. Carlo Borromeo raccolti e pubblicati a cura di Giovanni Galbiati”, Biblioteca Ambrosiana - Milano, Milano, 1941, pp. 100. Sommario: Galbiati Giovanni, Il carteggio dei Duchi di Savoia Emanuele Filiberto e Carlo Emanuele I con San Carlo Borromeo; H. Tüchle, Drei Briefe des Hl. Karl Borromäus in einem Schwäbischen Pfarrarchiv; Ignaz Hess, Das Kloster Engelberg und der Heilige Karl Borromäus; Galbiati Giovanni, L’assedio di Malta del 1565 in una dedica a San Carlo; Indici agli “Echi di San Carlo Borromeo”.

LA CAVA FRANCESCO

“La peste di S. Carlo vista da un medico. Note storico - mediche sulla peste del 1576”, Editore Ulrico Hoepli - Milano, Milano, 1945, pp. 240, tavv. 32 b/n f.t.

SORANZO GIOVANNI

“San Carlo Borromeo”, voll. II, Perinetti Casoni Editore - Milano, Milano, 1945, pp. 224 + 238.

BORROMEO FEDERICO

“De pestilentia. La peste di Milano del 1630”, testo latino e traduzione a cura di Giancarlo Mazzoli, Almo Collegio Borromeo di Pavia, Pavia, 1964, pp. 112, tav. 1 b/n f.t.

BALOCCO ANSELMO
CATTANEO ENRICO
CERIANI GRAZIOSO
CITTERIO BERNARDO
MARCORA CARLO
RIMOLDI ANTONIO
SOFIA GIOVANNI

“Attualità della pastorale di San Carlo Borromeo”, Massimo/Didascaleion - Milano, Milano, 1965, pp. 240. Contributi di: Cardinale Giovanni Colombo, Prefazione; Grazioso Ceriani, Introduzione - San Carlo, vescovo pastore oggi; Bernardo Citterio, Azione per la formazione del clero; Grazioso Ceriani, Spiritualità del clero diocesano; Anselmo Balocco, La predicazione della parola di Dio: l’istruzione catechistica; Carlo Marcora, La vita spirituale; Giovanni Sofia, La sua dottrina sul sacramento della penitenza; Antonio Rimoldi, Le attività a favore della spiritualità e dell’apostolato dei laici e le istituzioni sociali; Le istituzioni culturali di San Carlo; Enrico Cattaneo, I temi dominanti della sua pastorale.

BOLOGNA GIULIA

“L’ingresso in Milano di Carlo Borromeo”, in “Città di Milano”, edizione in brossura, Milano, 1965, pp. 60, molte ill. b/n e bicolore, tavv. 2 f.t. ripiegate; edizione rilegata con custodia, pp. 64, molte ill. b/n e bicolore, tavv. 2 f.t. ripiegate.

DEROO ANDREA

“San Carlo Borromeo. Il Cardinale Riformatore”, Editrice Àncora - Milano, Milano, 1965, pp. 544, tavv. b/n f.t.

ORSENIGO CESARE

“San Carlo Borromeo”, voll. II, Tip. Ed. O.D.C. - Milano, Milano, 1965, pp. 304 + 304, tavv. XXXII + XXXII b/n f.t.

ROSCI MARCO

“I Quadroni di San Carlo del Duomo di Milano”, Editrice Ceschina - Milano, Milano, 1965, pp. 248, molte ill. b/n e colore.

GIUSEPPE CONSOLI

“I «giuochi Borromeo» ed il Pisanello”, Edizioni del Milione - Milano, Milano, 1966, pp. 78, molte tavv. b/n e colore n.t. e f.t.

JEDIN HUBERT

“Carlo Borromeo”, Istituto della Enciclopedia Italiana - Roma, Roma, 1971, pp. 72.

MARCORA CARLO
(a cura di)

“Lettere del Cardinale Federico Borromeo ai familiari 1579-1599”, L’Ariete Casa Editrice - Milano, Sesto San Giovanni, 1971, pp. XVI-320, tavv. 8 b/n f.t.

BORROMEO GIAN VICO

“Il Castello di Peschiera Borromeo”, Edizione a cura dell’Autore, Milano, 1971, pp. 48, tavv. 1 b/n e 1 a colori f.t.; riedizione a cura della Biblioteca Comunale di Peschiera Borromeo, Presentazione di Sergio Leondi, Peschiera Borromeo, 2003, pp. 56, tavv. 14 a colori.

GEROSA BRICHETTO GIUSEPPE

“Peschiera Borromeo. Profilo storico”, Amministrazione Comunale di Peschiera Borromeo, Melegnano, 1976, pp. 152, molte ill. b/n e 4 a colori.

COMPOSTELLA PIERO

“San Carlo Borromeo e i Monti di Pietà”, Monte di Credito su Pegno - Banca del Monte di Milano, pp. 22; unito: Bonino Cesare - Ronchi Alberto, “Nonnulla preclara gesta B. Caroli Borromaeus Car. Tit. S. Praxedis Archiep. Mediolani”, ristampa anastatica dell’edizione del 1610 di 37 incisioni, edizione fuori commercio del Monte di Credito su Pegno di Milano - Banca del Monte di Milano, tiratura limitata a 999 copie numerate, ns. esemplare n. 141, Arnaldo Forni Editore, s.l. (Bologna), 1977.

BRIVIO ERNESTO

“Guida al Tesoro, allo Scurolo di S. Carlo e al Coro jemale del Duomo di Milano”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1978, pp. 24.

A.A.V.V.

“Kunst um Karl Borromäus”, Herausgegeben von Bernhard Anderes, Georg Carlen, P. Rainald Fischer, Josef Grünenfelder, Heinz Horat, Faksimile-Verlag, Lucerna, s.l., s.d. (1980), pp. 240, molte ill. b/n. Saggi di: Jean Christophe Amman, Zum dritten Mal der 4 November; Einleitung; Andres Moser, Arona: ein Sacro Monte und eine Kolossalstatue für den Heiligen Karl Borromäus; Bernhard Anderes, Der hl. Karl im Tessin, zur Kunstgeschichte und Ikonographie; Rainald Fischer, Die Verehrung des hl. Karl Borromäus in der Schweizer Kapuzinerprovinz; Georg Carlen, Italienische und flämische Altarbilder in schweizerischen Kapuzinerkirchen 1584-1624. Europäische Malerei am Beginn des einheimischen Barocks; Heinz Horat, Die Bauanweisungen des hl. Karl Borromäus und die schweizerische Architektur nach dem Tridentinum; Josef Grünenfelder, Kapelle St. Karl in Oberwil (Zug); Walter Ruppen, Das Oberwallis abseits der Wege von Karl Borromäus; Elisabeth Roth, Karl Borromäus in der fränkischen Kultlandschaft; Gebhard Spahr, Karl Borromäus an der Oberschwäbischen Barockstrasse; Marie Claire Berkemeier-Favre, Die Geschichte des Borromäus-Vereins in Deutschland; Nott Caviezel, Schriftenverzeichnis Alfred A. Schmid.

BONONI EUGENIO
(a cura di)

“San Carlo Borromeo a Rovato. Vita civile Religione Arte”, Parrocchia S. Maria Assunta di Rovato, Fausto Sardini Editore, Bornato in Franciacorta, 1980, pp. 224, molte ill. b/n e colore. Testi di: Emilio Spada, La Chiesa Prepositurale di S. Maria. Il Castello e il Comune di Rovato nei secoli XIV-XX; Giovanni Donni, La visita di San Carlo alla Parrocchia di Rovato; Luciano Anelli, Nota per la lettura dei capolavori d’arte e per la conoscenza degli artisti che operarono nella Parroccchiale di Rovato.

MISSION SAN CARLOS BORROMEO
(a cura della)

“Mission San Carlos Borromeo. Carmel - California”, Carmel-By-The-Sea, California, Colourpicture Publishers, Inc., Boston, s.d. (1980?), pp. 32 n.n., ill. a colori.

MOLINARI FRANCO
SCARPETTA ARMANDO
VEZZOLI GIOVANNI

“S. Carlo a Brescia e nella Riviera di Salò. La visita apostolica illustrata con i verbali e i carteggi inediti «Borromeo-Dolfin»”, Sistema Bibliotecario Alto Garda Bresciano, Brescia, 1980, pp. 232, ill. b/n. Saggi di: Franco Molinari, S. Carlo e la visita apostolica. Carlo Borromeo e Giovanni Dolfini: Corrispondenza e visita apostolica a Brescia. Corrispondenza inedita Dolfin-Borromeo; Armando Scarpetta, La visita apostolica di San Carlo Borromeo (1580). La visita al vicariato di Toscolano. Il clero del vicariato di Toscolano; Giovanni Vezzoli, Vita religiosa a Salò nel secolo XVI, Sant’Angela Merici, le opere e gli uomini della riforma cattolica. La visita apostolica. Visite pastorali in Diocesi di Brescia, prima di S. Carlo Borromeo; Le visite del vescovo Domenico Bollani e dei suoi collaboratori. Gli atti della visita apostolica di San Carlo Borromeo. Decreti di San Carlo Borromeo. Dopo la visita.

CENTRO EDIZIONI
(a cura del)

“Il Cardinale di ferro. San Carlo Borromeo”, “Albi Nuovi”, anno III, n. 17, gennaio 1981, Milano, pp. 210 (biografia di San Carlo a fumetti, con 380 tavole in b/n di Giuseppe Di Addario, testi di Giuseppe Signori).

LOMBARDI ROBERTO

“La visita apostolica di S. Carlo alla parrocchia di S. Lorenzo in Brescia con appendice metodologica di Franco Molinari”, Edizioni “Brixia Sacra” e “Memorie Bresciane” - Brescia, Brescia, 1981, pp. 136, tavv. b/n f.t.

RADICE GIANFRANCO

"San Carlo Borromeo e il Santuario di Saronno. Devozione e sollecitudine”, La Quercia Edizioni, Genova, 1981, pp. VIII-56, ill. 4 b/n.

A.A.V.V.

“La città rituale. La città e lo Stato di Milano nell’età dei Borromeo”, Triennale di Milano, Franco Angeli Editore - Milano, Milano, 1982, pp. 244, molte ill. b/n. Testi di: Adele Buratti, L’azione pastorale dei Borromeo a Milano e la nuova sistemazione urbanistica della città; Giovanni Battista Sannazzaro, La città dipinta; Maria Chiara Verga, L’organizzazione della vita religiosa; Patrizia Falzone, Le trasformazioni nell’immagine della città rituale; Gauro Coppola, Economia e società nello Stato di Milano tra XVI e XVII secolo; Gilberto Oneto, Il Monte Sacro. Note sugli aspetti simbolici dei Sacri Monti; Giulio Crespi, Paesaggio e Sacri Monti; Gianni Mezzanotte, La dissoluzione della città borromeica.

CRIVELLI LUIGI

“Con San Carlo per le vie di Milano. Da san Simpliciano al Duomo e ritorno. Memoria della più grande traslazione di santi e di martiri nella Milano del Cinquecento”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1982, tavv. 4 b/n f.t.

ACCADEMIA DI SAN CARLO

“Atti - Inaugurazione del V Anno Accademico, 6 Novembre 1982” - Milano, Oggiono, 1983, pp. 224, ill. b/n. Prolusione di Luigi Prosdocimi sul tema: Il diritto nella formazione e nell’azione riformatrice di San Carlo. Relazioni di: Enrico Cattaneo, La singolare fortuna degli “Acta Ecclesiae Mediolanensis”; Franco Molinari, Domenico Bollani (1513-1579) Vescovo di Brescia e i concili provinciali di S. Carlo; Agostino Borromeo, Presentazione dell’opera di Anthony D. Wright “The Counter-Reformation. Catholic Europe and the Non-Christian World”; Maria Luisa Gatti Perer, La manutenzione ordinaria degli edifici sacri e delle loro suppellettili secondo Carlo Borromeo. Contributi di: Simonetta Coppa, S. Carlo Borromeo e S. Andrea Avellino in due quadri di Filippo Abbiati: una insolita iconografia; Ambrogio Palestra, Spedizioni apostoliche affidate da Pio IV al Card. Carlo Borromeo; Carlo Marcora, Un registro del cardinal nepote Carlo Borromeo conservato all’Ambrosiana.

AMELLI CESARE

“Melegnano terra di San Carlo. Saggio storico in occasione del IV° Centenario della morte di San Carlo Borromeo (1584-1984)”, Edizione a cura dell’Autore, Melegnano, 1983, pp. 58 in fotocopia rilegate.

ARRIGONI ARRIGO

“Documenti sulla Valle Taleggio. Visita di San Carlo 1566. Stato d’Anime 1568”, Edizione a cura dell’Autore - Bergamo, Malnate, 1983, pp. 120, alcune ill. b/n.

BASCAPÈ CARLO

“Vita e opere di Carlo Arcivescovo di Milano Cardinale di S. Prassede", NED Nuove Edizioni Duomo - Veneranda Fabbrica del Duomo - Milano, Milano, 1983, pp. XX-1056, tavv. b/n f.t. Edizione a cura di Angelo Majo; Traduzione dal testo latino di Giuseppe Fassi; Note al testo italiano di Enrico Cattaneo; Bibliografia di Antonio Rimoldi ed Enrico Cattaneo; Iconografia di Ernesto Brivio; Appendice di Enrico Cattaneo: Dopo la morte di San Carlo, la Canonizzazione, il Culto. “Cronologia della vita e dell’età di S. Carlo Borromeo”, a cura di Ambrogio Palestra, ns. fascicolo in fotocopia rilegato, pp. 963-1041, estratto dall’edizione del 1965.

BASCAPÈ GIACOMO CARLO

“Il Collegio Borromeo di Pavia. Contributo alla storia della vita universitaria”, Alfieri & Lacroix, Milano, 1955, ristampa anastatica di Ticinum Edizioni - Pavia, Vistarino (PV), 1983, pp. 84, tavv. 18 b/n f.t.

BOLDINI RINALDO
SANTI CESARE

“Quarto Centenario della Visita di San Carlo Borromeo nel Moesano 1583-1983”, Parrocchia di Roveredo, Roveredo (Svizzera), 1983, pp. 68, ill. b/n. Luca a Marca, Presentazione; Rinaldo Boldini, Preparazione, svolgimento e risultati della visita di San Carlo Borromeo al Moesano; Cesare Santi, Le conseguenze della visita di San Carlo nel Moesano. Chiese, cappelle, altari, dipinti, statue e altre costruzioni e oggetti sacri e profani dedicati a San Carlo Borromeo nel Moesano.

DIOCESI DI MILANO
TERRA AMBROSIANA

nn. 10/11, Ottobre/Novembre 1983, doppio fascicolo monografico dedicato a San Carlo, pp. 299-362, ill. b/n.

GIOVANNI PAOLO II (Papa)

“Giovanni Paolo II a Milano. I discorsi”, Presentazione del Cardinale Carlo Maria Martini, Editrice Àncora - Milano, Milano, 1983, pp. 96.

GIOVANNI PAOLO II (Papa)

“Nuovo Memoriale ai Milanesi. I discorsi di Papa Giovanni Paolo II al popolo ambrosiano”, Arnoldo Mondadori Editore - Milano, Cles (TN), 1983, pp. 102.

MAJO ANGELO

“San Carlo Borromeo. Vita e azione pastorale”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1983, pp. 100, tavv. 4 b/n f.t; seconda edizione, Milano, 1984.

MAJO ANGELO

“Il Santo Chiodo e il Crocifisso di S. Carlo”, NED Nuove Edizioni Duomo -Milano, Milano,1983, pp. 32.

MOLINARI FRANCO

“Domenico Bollani (1514-1579) vescovo di Brescia e Carlo Borromeo (1538-1584). Linee di ricerca sulla pastorale post-tridentina in una chiesa locale”, Libreria Universitaria di Vorrasi S. - Brescia, s.l, s.d. (Brescia, 1983), pp. 168.

PASSONI ADOLFO

“San Carlo Borromeo a Gavirate (1574-1581). Storia della Parrocchia di Gavirate III”, Edito dalla Parrocchia - Gavirate, Gavirate, 1983, pp. 64, ill. b/n.

ZARDIN DANILO

“Riforma cattolica e resistenze nobiliari nella diocesi di Carlo Borromeo”, Jaca Book - Milano, Piacenza, 1983, pp. XII-124, ill. 2 b/n.

 

SEZIONE TERZA - OPERE DEL 1984

A.A.V.V.

“Carlo Borromeo il Santo del Verbano”, in “Verbanus”, n. 5, Alberti Libraio Editore - Intra, Milano, 1984, pp. 520, ill. b/n, tav. 1 ripiegata f.t. INDICE - SAN CARLO E LA CULTURA D’OGGI: Piero Bianconi, San Carlo nel Ticino; Carlo Carena, Due episodi verbanesi della vita di san Carlo; Piero Chiara, Tre volte principe; Marziano Guglielmetti, La favola e la commedia. Silvio Antoniano e Pier Vettori a Carlo Borromeo. DOCUMENTI ICONOGRAFICI: Luigi Alberti, Quattro pale d’altare; Jole Antonini, I Curigliesi e s. Carlo: devozione e confidenza; Piero Bianconi, Remo Rossi: il Santo a cavallo; Mario Bonazzi, Il Sacro Monte di S. Carlo sopra Arona (con Appendice documentale a cura di Pierangelo Frigerio e Pier Giacomo Pisoni); Casimiro Debiaggi, San Carlo nella pittura del Tanzio; Emilio Rossi, Due tele a Colmegna; Olga Stretti Pujmanovà, Testimonianze praghesi; Maria Binel, Carico dell’umana sofferenza. IL LAGO COME SFONDO. DOCUMENTI PER LA STORIA ECONOMICO - SOCIALE DEL VERBANO: Pierangelo Frigerio - Pier Giacomo Pisoni, Per una storia delle epidemie nelle terre verbanesi; Altri documenti sulla peste e san Carlo; Piero Zanetta, Navigazione, difesa e traffici a metà ’500. AZIONE PASTORALE E RIFLESSI POLITICI: Giovanni Donna D’Oldenico, La Sindone nella politica dei Duchi di Savoia e nella considerazione di s. Carlo Borromeo zelatore della prima ricerca critico esegetica; Leonida Besozzi, La ‘militare impresa’ di A.G. Besozzi e il card. Borromeo; Pierangelo Frigerio - Pier Giacomo Pisoni, Momenti del ministero carliano nella storia religiosa verbanese; Enrico Rizzi, San Carlo sulle montagne; Leonida Besozzi, L’ultimo preposito degli Umiliati di Cannobio; Rino Bricco, San Carlo a Pallanza: una visita, un miracolo. Ottobre 1578: pellegrinaggio di ringraziamento alla Madonna dei Miracoli; A.C.D., Un quadro di San Carlo piange; Leonida Besozzi, Le visite di s. Carlo alla pieve di Leggiuno.

A.A.V.V.

“Pastorale e cultura nel Ferrarese prima e dopo l’erezione del Seminario (1584)”, in “Analecta Pomposiana. Studi di Storia religiosa delle Diocesi di Ferrara e Comacchio”, IX, 1984, Ferrara, s.d. (1984?), pp. 392, tavv. b/n f.t.

A.A.V.V.

“San Carlo Borromeo. Omaggio della Capriasca nel IV centenario della sua morte 1584-1984” (a cura dei “Sacerdoti e fedeli della Capriasca”), Lugano, 1984, pp. 72, ill. b/n. Testi di: Rodolfo Poli, Breve sguardo sulla vita e l’opera di San Carlo Borromeo; Luigi Xerri, San Carlo Borromeo modello di vita interiore; Alberto Gandolla, Appunti sull’ambiente storico e religioso in cui opera San Carlo; Hans Peter Frey, San Carlo in Capriasca; A.A.V.V., Iconografia di San Carlo in Capriasca; Giuseppe Gallizia, Decreti (ordinationi) del 1570 per le chiese della Capriasca; Stato del clero di Capriasca nel periodo di San Carlo; Pierino Bianda, L’ultima fatica pastorale di San Carlo in terra ticinese; E.B., San Carlo ci consiglia ancora; Paolo D’Alessandri, Fioretti ticinesi di San Carlo. Cardinale Carlo Maria Martini Arcivescovo di Milano, Omelia ai 1200 fedeli ticinesi, pellegrini sulla tomba di San Carlo (29.9.1984).

ACCADEMIA DI SAN CARLO

“Atti - Inaugurazione del VI Anno Accademico, 12 Novembre 1983” (scritti di Autori Vari) - Milano, Oggiono, 1984, pp. 128. Prolusione di Maria Franca Mellano sul tema: Aspetti del Culto Mariano nella Diocesi di Milano all’epoca di S. Carlo. Relazioni di: Natale Ghiglione, Introduzione al concerto musicale; Carlo Marcora, Lettere di condoglianza inviate alla famiglia Borromeo in occasione della morte di S. Carlo; L’istituzione della Compagnia del Santo Rosario eretta da S. Carlo.

BASSOTTI GIUSEPPE M.

"San Carlo e i Barnabiti. Lettera ai Confratelli”, Edito dall’Autore, Roma, 1984, pp. 88.

BERTAMINI TULLIO

“Iconografia di S. Carlo in Ossola”, in “Oscellana - Rivista illustrata della Val d’Osssola”, Anno XIV - N. 4, Ottobre/Dicembre 1984, pp. 169-207, ill. b/n e colore.

BOLOGNA GIULIA

“La Trivulziana per San Carlo Borromeo 1584-1984”, Comune di Milano/Biblioteca Trivulziana - Milano, Milano, 1984, voll. VII, pp. 42 + 66 + 30 + 70 + 38 + 90 + 74, ill. b/n. (vol. I, Introduzione e indice analitico; vol. II, Atti ufficiali ed epistolario di Carlo Borromeo; vol. III, Atti dell’autorità civile milanese durante il Magistero arcivescovile di Carlo Borromeo; vol. IV, Atti per la canonizzazione dell’Arcivescovo di Milano Carlo Borromeo; vol. V, “Remissoria” per la canonizzazione dell’Arcivescovo di Milano Carlo Borromeo; vol. VI, Le edizioni del secolo XVI riguardanti San Carlo Borromeo; vol. VII, Le edizioni dei secoli XVII-XX riguardanti San Carlo Borromeo).

BONINO CESARE - RONCHI ALBERTO

“Vita e azioni di S. Carlo Borromeo 1538-1584 in 37 incisioni del primo ’600”, ristampa anastatica di 1000 esemplari, ns. esemplare n. 350, dell’opera “Nonnulla preclara gesta B. Caroli Borromaeus Card. Tit. S. Praxedis Archiep. Mediolani”, 37 incisioni a colori, Edizioni Castello del Lago - Milano, s.l., s.d. (1984).

BONOMETTI PIETRO

“Carlo Borromeo e Cremona. Una pagina di storia locale nel IV Centenario della morte di S. Carlo Borromeo”, in “Quaderni di storia e arte cremonese”, n. 1, Cremona, 1984, pp. 48, ill. 4 b/n, 1 a colori.

BURATTI MAZZOTTA ADELE
DE PRA CAVALLERI LIA
(a cura di)

“L’Alto Milanese all’epoca di Carlo Borromeo: società e territorio. Libro catalogo della mostra”, Gallarate - Busto Arsizio - Carate Brianza 1984-1985, Società Gallaratese per gli Studi Patrî - Dipartimento di Ingegneria per il recupero edilizio e territoriale, Politecnico di Milano - Comune di Busto Arsizio - Archivio di Stato di Varese, pp. 328, molte ill. b/n e 2 a colori. N. 124 della “Rassegna Gallaratese di Storia e d’Arte”. Testi di: Robertino Ghiringhelli, Carlo Borromeo e le origini della “pietas” lombarda; Giampiero Magugliani, Busto Arsizio: ambiente e società; Adele Buratti Mazzotta, Le visite pastorali di San Carlo nell’Alto Milanese: territorio e società; Marina Cavallera, Politica, economia e società nell’Alto Milanese nella seconda metà del Cinquecento; Paolo Toffaletti, Cenni sulla cartografia dello Stato di Milano dal XVI al XVIII secolo; Andreina Bazzi, Note per una metodologia delle fonti. Avviamento ai documenti esaminati per la Mostra; Pierluigi Piano, Regesti; Adele Buratti Mazzotta, Lia De Pra Cavalleri e altri, Schede.

BURATTI MAZZOTTA ADELE
ONETO GILBERTO
TORELLI ANTONIO

“Immagini e presenze di San Carlo nella terra di Arona. Celebrazioni per il IV Centenario della Morte di San Carlo 1584-1984”, Comune di Arona - Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo - Regione Piemonte/Assessorato al Turismo. Sede della Mostra: Arona, Salone delle mostre di Piazza San Graziano, ottobre - novembre 1984. Catalogo della Mostra a cura della Camera di Commercio, Industria ed Artigianato di Novara, Arona - ottobre/novembre 1984, Novara, 1984, pp. 152, ill. b/n e colore. Testi di: Adele Buratti Mazzotta, Il Sacro Monte ed il Colosso di San Carlo ad Arona; Carlo Ferrari da Passano, Il restauro statico e conservativo del colosso di San Carlo ad Arona; Antonio Torelli, Le vicende urbanistiche del borgo e della Rocca di Arona ai tempi di San Carlo; Gilberto Oneto, La presenza di San Carlo nell’iconografia minore del territorio di Arona; Daniela Piolini, Nota descrittiva delle statue; Adele Buratti Mazzotta - Antonio Torelli - Gilberto Oneto, Schede Catalogo.

BUSS CHIARA

“Stendardi processionali delle Confraternite promosse da San Carlo”, catalogo della Mostra, Museo della Basilica di S. Maria della Passione - Soprintendenza ai Beni Storici e Artistici della Lombardia, Milano, 1984, pp. 96, ill. b/n. Sede della Mostra: Milano, Basilica di S. Maria della Passione, 23 ottobre - 25 novembre 1984. Coordinamento generale ed esecutivo: Chiara Buss, Carlo Costamagma. Testi di: Carlo Costamagna, Confraternite e stendardi: premessa alla mostra; Chiara Buss, L’arte del ricamo, in ambito ecclesiastico, a Milano, tra il XVI e il XX secolo; Sandrina Bistoletti Bandera, Le rappresentazioni sugli stendardi in relazione al gusto e alle espressioni artistiche coeve; Clelia Alberici, Le stampe in relazione alle rappresentazioni sugli stendardi processionali; Piera Antonelli Osti, Problemi di conservazione degli stendardi processionali; Margherita Bellezza Rosina - Chiara Buss - Piera Antonelli Osti, Schede di Catalogo.

CATALDO CARLO

“Il culto di S. Carlo Borromeo in Alcamo”, Edizioni Campo - Alcamo, Alcamo, 1984, pp. 24, ill. 5 b/n.

CATTANEO ENRICO
ALBERIGO GIUSEPPE
BORROMEO AGOSTINO
FERRO FILIPPO MARIA
TUROLDO DAVIDE MARIA

“Il grande Borromeo tra storia e fede”, Cariplo - Milano, Cinisello Balsamo, 1984, pp. 336, molte ill. b/n e colore. Saggi di: Enrico Cattaneo, L’intensità di una vita. Dalla nobiltà alla porpora cardinalizia; Giuseppe Alberigo, Carlo del mito, Carlo della storia. Sensibilità storica e impegno pastorale; Agostino Borromeo, L’opposizione all’eresia. Apostolo e ‘genio’ pratico della riforma; Filippo Maria Ferro, Vicende di un volto e di una poetica. Proposte per una storia dell’iconografia di S. Carlo; Davide Maria Turoldo, Passione di San Carlo.

CATTANEO ENRICO
NAVONI MARCO
(a cura di)

“San Carlo Borromeo. Due biografie del Cinquecento poco conosciute” (Giovanni Pietro Bimio, “Vita di Carlo Borromeo”; Giovanni Francesco Bonomi, “Borromeide”), in “Archivio Ambrosiano”, vol. 50, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, San Giuliano Milanese, 1984, pp. 208.

CAZZANI EUGENIO

“San Carlo in Valsassina. Visite pastorali, evoluzioni parrocchiali, memorie attuali”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, 1984, pp. 652, molte ill. b/n, tavv. 18 a colori f.t., 1 carta b/n ripiegata.

CENTRO CULTURALE
MASSIMILIANO KOLBE
(a cura del)

“San Carlo. Spunti per la comprensione della figura e della presenza del Borromeo nel territorio varesino. Contributi per la celebrazione dell’anno carolino, Varese 8 marzo - 8 aprile 1984”, “Quaderni 1”, s.l., 1984, pp. 64. Interventi di: Fabio Baroncini, San Carlo: una proposta per la chiesa dei nostri giorni; Maria Luisa Gatti Perer, Il progetto di S. Carlo per l’edilizia religiosa; Silvano Colombo - Luigi Zanzi, Tessuto urbano e vita ecclesiale a Varese fra ’500 e ’600; Giovanni Testori, Le cappelle del Sacro Monte; Silvano Colombo, La basilica di S. Vittore.

CLIZIO ORESTE

“Gerolamo Donato l’uomo che sparò a S. Carlo”, Edizione a cura dell’Autore, Laveno Mombello, 1984, pp. 52, ill. 6 b/n.

CL - LITTERAE COMMUNIONIS

Rivista mensile di Comunione e Liberazione, n. 3, Marzo 1984, inserto di Autori Vari su San Carlo Borromeo, pp. 25-40, ill. b/n e colore.

COLOMBO ENRICO
GARZONIO ZENA
COLOMBO GUIDO

“San Carlo Borromeo e il Santuario di Mezzana”, Dispensa numero 13, Centro Studi Mezzanese - Somma Lombardo, Mezzana di Somma, 1984, pp. 28 n.n., ill. 1 b/n.

COMETTI VALLE MICHELA
(a cura di)

“Iconografia del Sacro Monte di Varallo. Disegni, dipinti e incisioni dal XVI al XX secolo”, Regione Piemonte/Assessorato alla Cultura - Città di Varallo - Biblioteca Civica ‘Farinone-Centa’ di Varallo, Borgosesia, 1984, pp. 140, molte ill. b/n e colore. Testi di: Paolo Bellini, Per un’iconografia sulle vedute del Sacro Monte di Varallo; Vera Comoli Mandracci, Per una ripresa di studi sul rapporto tra Sacro Monte di Varallo e territorio; Michela Cometti Valle, Per una ridefinizione del censimento sulle vedute; Schede.

CONSONNI LAURO

“Le visite pastorali di S. Carlo Borromeo a Varenna”, Edito dall’Autore, Mandello del Lario, 1984, pp. 56, ill. 1 b/n, tav. 1 b/n e tav. 1 a colori f.t.

CRIVELLI LUIGI

“San Carlo Santo per gli altri”, Editrice Àncora - Milano, Milano, 1984, pp. 160.

CRIVELLI VALERIO
GALLIZIA GIUSEPPE
PAREDI ANGELO
ROBERTINI AGOSTINO
(a cura di)

“Carlo Borromeo. Presenze nel Ticino. Appunti per una iconografia”, Edizioni Giornale del Popolo - Lugano, Lugano, 1984, pp. 204, molte ill. b/n e colore. Presentazione e coordinamento dell’opera, Valerio Crivelli; Cronologia di san Carlo Borromeo, di Angelo Paredi; San Carlo, il Ticino e la Svizzera, di Giuseppe Gallizia; Omelia di san Carlo Borromeo pronunciata ad Ascona il 15 giugno 1583; Schede iconografiche, a cura di Agostino Robertini e altri.

DOLAZZA LORENZA

“San Carlo apostolo della carità ovvero ‘capire ciò che è cambiato per capire ciò che rimane’ ”, Caritas Ambrosiana - Editrice Àncora - Milano, Milano, s.d. (1984), pp. 70, ill. b/n.

DONNI GIOVANNI
GUERRINI SANDRO
FAPPANI ANTONIO
BERTONI TARCISIO
RADICI EBE

“Rovato e il suo patrono. San Carlo Borromeo nel Quarto Centenario della morte 1584-1984”, a cura di Eugenio Bononi, Comune di Rovato - Parrocchia di Santa Maria Assunta - Biblioteca Comunale, Rovato, 1984, pp. 152, molte ill. b/n e colore. Testi di: Giovanni Donni, San Carlo Borromeo, antico amore di Rovato; Antonio Fappani, La peste di San Carlo del 1576-1577; Tarcisio Bertoni, L’itinerario dei segni; Sandro Guerrini, La vita civile al tempo di San Carlo; Ebe Radici, Cenni di presenza culturale a Rovato nel tempo; Sandro Guerrini, La pala dell’Assunta nella Chiesa parrocchiale mitrata collegiata insigne di Rovato; A.A.V.V., Documenti relativi all’epoca di San Carlo tratti dagli Archivi storici del Comune di Rovato.

ERBA ANDREA MARIA

“Chiesa di San Carlo ai Catinari - Roma”, Parrocchia di San Carlo ai Catinari - Roma, Genova, 1984, pp. 48, ill. a colori.

FAMIGLIA CRISTIANA

Supplemento al n. 43, 28 ottobre 1984, dedicato a San Carlo, pp. 130, molte ill. a colori.

FAPPANI ANTONIO

“San Carlo. Brescia e i Bresciani”, Associazione “Don Peppino Tedeschi” - Brescia, Brescia, 1984, pp. 172, ill. b/n nel testo, tavv. b/n e colore f.t.

FRINZI CARLA
FRINZI GIANFRANCO

“Carlo Borromeo. Uno spirito francescano, un cuore per la Chiesa”, Editrice Elle Di Ci - Torino, Torino, 1984, pp. 48.

GALLAZZI CESARE

“Busto Arsizio prima di, con e dopo Carlo Borromeo”, Edizioni Bustrino, fuori commercio, Busto Arsizio, 1984, pp. 268, ill. b/n, ns. esemplare in fotocopia rilegato.

GEROSA BRICHETTO GIUSEPPE

“Il cammino della Croce di San Carlo nel Decanato di San Donato Milanese”, Edizione del Decanato, Melegnano, 1984, pp. 48, ill. b/n.

GEROSA BRICHETTO GIUSEPPE
LEONDI SERGIO

“San Carlo, i Borromeo e Peschiera nel Cinquecento”, Amministrazione Comunale di Peschiera Borromeo, Melegnano, 1984, pp. 420, molte ill. b/n e 6 a colori.

GIORNO (IL)

Supplemento al N. 259 del quotidiano del 2 novembre 1984, pp. 8.

GUIDETTI ARMANDO S.J.

“San Carlo Borromeo. La vita nell’iconografia e nei documenti”, Schede a cura di Carla Ferrario, Rusconi immagini - Milano, Sesto San Giovanni, 1984, pp. 192, molte ill. b/n e colore.

MAIOCCHI RODOLFO
MOIRAGHI ATTILIO

“San Carlo Borromeo studente a Pavia e gli inizi del Collegio”, Formicona Editrice - Pavia, Milano, 1984, pp. VIII-94 (ristampa anastatica della monografia “L’Almo Collegio Borromeo. San Carlo Borromeo studente a Pavia e gli inizi del Collegio”, Pavia, 1912), tavv. 8 b/n f.t.

MARCIONETTI ISIDORO

“San Carlo nell’antico borgo di Lugano”, Confraternita di San Carlo - Lugano, Lugano, 1984, pp. 162, tavv. 47 b/n e colore.

MARCORA CARLO
(a cura di)

“I funebri per il Card. Carlo Borromeo nel IV centenario della morte 1584/1984”, Accademia di S. Carlo - Milano, Oggiono, 1984, pp. 106, ill. b/n.

MARCORA CARLO

“San Carlo Borromeo. Breve vita in immagini”, Mimep/Docete - Milano, Milano, 1984, pp. 48, diverse ill. b/n.

MARTINI CARLO MARIA

“Lettera a San Carlo”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1984, pp. 40.

MERELLI FEDELE

“Padre Francesco da Bormio e Padre Angelo da Fermo, predicatori itineranti all’ordine di S. Carlo Borromeo”, estratto da “L’Italia Francescana”, anno 59, 1984, pp. 213-228.

MERELLI FEDELE

"San Carlo Borromeo e Padre Mattia da Salò, cappuccino. Epistolario”, estratto da “Collectanea Franciscana”, nn. 3-4, 1984, pp. 285-313.

MONTINI GIOVANNI BATTISTA

“Discorsi su san Carlo”, Presentazione di Giorgio Rumi, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, San Giuliano Milanese, 1984, pp. 84.

OGLIARI FRANCESCO

“Con San Carlo oggi”, Editrice Giornalisti Riuniti, Milano, 1988, pp. 304, tavv. b/n f.t.

ONETO GILBERTO

“Il paesaggio sacralizzato. Il territorio del Verbano dall’epoca dei Borromeo”, Edito da Dario Vermi - Milano, Trezzano sul Naviglio, 1984, pp. 122, alcune ill. b/n e tavv. 13 a colori.

OSSERVATORE ROMANO (L’)

31 ottobre 1984, inserto su San Carlo, pp. XVI.

PALMIERI GINEX EDE

"San Carlo. L’uomo e la sua epoca”, Federico Motta Editore - Milano, Milano, 1984, pp. 164, molte ill. b/n e colore.

PANZERI GIUSEPPE

“S. Carlo a Galbiate. Note introduttive ad una omelia del Santo tenuta a Galbiate il 30 Giugno 1583”, Lecco, 1984, pp. 100, ill. b/n, tavv. 4 b/n e colore f.t.

PARACCHINI PIERO

“Carlo Borromeo. Un uomo che prese sul serio la vita. 1584-1984”, Edizione a cura dell’Autore - Arona, Novara, 1984, pp. 52, alcune ill. b/n.

PASSONI ADOLFO

“La Chiesa di Comerio ai tempi di San Carlo. Storia della Parrocchia di Comerio I”, Edito dalla Parrocchia di Comerio, Travedona Monate, 1984, pp. 40, ill. b/n.

PASSONI ADOLFO

“L’Epoca del Cardinale Federico Borromeo. Gavirate dal 1589 al 1636. Storia della Parrocchia di Gavirate IV”, Edito dalla Parrocchia di Gavirate, pp. 56, ill. b/n.

PENSA PIETRO

“La strada del viandante. Una vicenda sulla montagna al tempo di San Carlo”, Pietro Cairoli Editore - Como, Como, 1984, pp. 224, alcune ill. b/n.

PEZZA TORNAMÈ GIORGINA
(Coordinatrice)

“S. Carlo Borromeo in Lomellina (la visita apostolica del 1578)”, Liceo Scientifico ‘Benedetto Cairoli’ - Vigevano, Malnate, 1984, pp. 32. Ricerca coordinata dalla suddetta e realizzata da allievi del Liceo Scientifico “Benedetto Cairoli” di Vigevano: Elisabetta Dondi, Valentina Miotti, Lorenzo Vigliano, Il Cardinale riformatore e la diocesi di Vigevano; Sabrina Prata, Clara Rossi, Rosetta Rossi, Cenni storici su Vigevano, Mortara e Gambolò nel XVI sec.; Paola Comelli, Andrea Lorenzet, La visita apostolica del 1578; Annalisa Capucci, Davide Giuda, Bruno Lagomarsini, Paola Margaro, Giovanni Molina, Iconografia carolina in Lomellina.

QUIRICO GIULIO
PAGLIANO MARIO

“San Carlo Borromeo 1538-1584”, Edizioni p.g.a., Arona, 1984, pp. 128, molte ill. b/n.

RADICE GIANFRANCO

“L’ultimo San Carlo. Devozione mariana e sollecitudine pastorale”, Milano, 1984, pp. 136, tavv. 7 bicolori f.t.

ROGGIANI FERMO
OLIVIERI MARINA
SIRONI VIRGINIO

“Le «Crocette» nella Milano di San Carlo”, Catalogo della Mostra, Comune di Milano - Museo di Milano, Milano, 1984, pp. 104, molte ill. b/n. Testi di: Fermo Roggiani, Antichi altari e le colonne votive di San Carlo; Marina Olivieri, Le “Crocette” nella devozione milanese e le Compagnie ad esse addette; Virginio Sironi, San Carlo dopo Lutero; Fermo Roggiani - Marina Olivieri, Schede. Mostra tenutasi nel Museo di Milano dal 16 aprile al 16 maggio 1984. Manifestazione curata e coordinata da Pietro Florio.

ROSCI MARCO
STEFANI PERRONE STEFANIA

“San Carlo e la Valsesia. Iconografia del culto di San Carlo”, Valsesia Editrice - Società per la conservazione delle opere d’arte e dei monumenti in Valsesia - Borgosesia, Borgosesia, 1984, pp. 104, molte ill. b/n e colore. Saggi di: Giovanni Testori, L’ultima processione di San Carlo; Marco Rosci, Due capitoli sull’iconografia di San Carlo al Sacro Monte; Stefania Stefani Perrone, Sacro Monte di Varallo: il Calvario montano di San Carlo; Donatella Rizzio, Bassa Valsesia. Riva sinistra; Elena Franchi, Bassa Valsesia. Riva destra; Paoletta Picco, Varallo e dintorni; Silvia Pizzetta, Alta Valsesia.

SCHULE UND LEBEN VON
ST. CAROLUS (a cura della)

“Karl Borromäus 1538-1584. Ein Gedenken zum 400. todesjahr”, Boppard, 1984, pp. 48, ill. b/n e colore.

SCUOLA CATTOLICA (LA)

“Nel IV centenario della morte di San Carlo (1584-1984)”, doppio fascicolo monografico, nn. 5-6, settembre-dicembre 1984, pp. 513-768. Saggi di: Bruno Maria Bosatra, Ancora sul “Vescovo ideale” della Riforma cattolica. I lineamenti del pastore tridentino-borromaico; Angelo Giuliani, La catechesi a Milano nel secolo di San Carlo; Dionigi Tettamanzi, Linee di una pastorale del matrimonio e della famiglia nel pensiero e nell’azione di San Carlo Borromeo; Giulia Tamborini, La visita pastorale di Carlo Borromeo nella pieve di Gallarate nel 1570; Danilo Zardin, Confraternite e comunità nelle campagne milanesi fra Cinque e Seicento; Raymond Darricau, La posterità spirituale di San Carlo Borromeo in Francia nei secoli XVII-XIX.

SEGNO (IL)

Mensile della Diocesi di Milano, Anno XXIV - n. 11, Novembre 1984, Numero speciale dedicato a San Carlo, pp. 82, molte ill. a colori.

SEMINARIO ARCIVESCOVILE
DI FERRARA (a cura del)

“1584 - 1984. IV Centenario della morte di S. Carlo Borromeo, della fondazione del Seminario”, Seminario Arcivescovile - Ferrara, s.l., s.d. (1984), pp. 8 n.n., ill. a colori.

TESTORI GIOVANNI

“San Carlo a Milano”, Cariplo, Edizione a cura del settimanale “Il Sabato” - Milano, Paderno Dugnano, s.d. (1984), pp. 48, molte ill. b/n e colore.

TETTAMANZI DIONIGI

“Farsi prossimo in San Carlo”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1984, pp. 224.

TETTAMANZI DIONIGI

“San Carlo e la Croce. Itinerari di catechesi”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, San Giuliano Milanese, 1984, pp. 180, tavv. 4 b/n f.t.

TORELLI CARLO (coordinatore)

“San Carlo e la sua Arona. Per il IV Centenario della morte di san Carlo Borromeo”, Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo Arona - Comune - Regione Piemonte, Novara, 1984, pp. 168, ill. b/n e colore. Saggi di: Angelo L. Stoppa, Nei secoli le celebrazioni aronesi a S. Carlo; Domenico Agasso, Carlo Borromeo. Una biografia per il nostro tempo; Carlo Torelli, Prefazione; Pietro Gorla, Nascita di S. Carlo; A.A.V.V., Il battesimo di S. Carlo; Carlo Torelli, Carlo Borromeo, abate e cardinale; Ildefonso card. Schuster, Gli ultimi giorni dell’Abbazia di Arona; Carlo Torelli, Le visite pastorali di S. Carlo; S. Carlo e le “istituzioni” di Arona; A.A.V.V., La “Compagnia della Dottrina Cristiana”; Elisa Bazzica, S. Carlo e l’ospedale; Carlo Torelli, Il Monte di Pietà; A.A.V.V., San Carlo e le confraternite; Dario Franceschi, Ultimi giorni di S. Carlo; A.A.V.V., La gloria di S. Carlo ad Arona nelle opere del card. Federico; Alberto Zanetta, Gli Spagnoli occupano la Rocca in odio a S. Carlo (1573-1579); Raffaella Sinigaglia, I Martiri Fedele e Carpoforo a Milano. L’ubbidienza di S. Carlo (1576); Angelo L. Stoppa, La parrocchia di Arona dalla Diocesi dei S.S. Ambrogio e Carlo a quella di S. Gaudenzio.

TURCHINI ANGELO

“La fabbrica di un santo. Il processo di canonizzazione di Carlo Borromeo e la Controriforma”, Casa Editrice Marietti - Casale Monferrato, s.l. (Casale Monferrato), 1984, pp. XII-162, tavv. b/n f.t.

VALIER AGOSTINO

“Vita di Carlo Borromeo Card. di S. Prassede Arcivescovo di Milano”, Introduzione di Franco Segala, Traduzione di Giovanni Bovo, Archivio Storico della Curia Vescovile di Verona, s.l. (Verona), 1988, pp. 208, tavv. 3 f.t., di cui 1 a colori e 2 b/n.

ZARDIN DANILO

(illustrazioni di Gianluigi Coppola), “San Carlo”, Editoriale Jaka Book - Editrice Massimo - Milano, Carugate, 1984, pp. 36 n.n., molte ill. a colori.

 

SEZIONE QUARTA - OPERE POSTERIORI IL 1984

A.A.V.V.

"Da Carlo Borromeo a Carlo Bascapè. La Pastorale di Carlo Borromeo e il Sacro Monte di Arona. Atti della Giornata Culturale, Arona 12 settembre 1984”, Associazione di Storia della Chiesa Novarese, Novara, 1985, pp. XVI-360. Testi di: Enrico Cattaneo, Carlo Borromeo Arcivescovo Metropolita; Xenio Toscani, Le “Scuole della Dottrina Cristiana” come fattore di alfabetizzazione; Angelo L. Stoppa, I quattro pellegrinaggi di San Carlo al Sacro Monte di Varallo; Pier Giorgio Longo, Il Sacro Monte di Varallo nella seconda metà del XVI secolo; Angelo L. Stoppa, Il Sacro Monte di Arona. Tradizione e innovazione del fenomeno dei Sacri Monti; Guido Gentile, Ideazone e realizzazione del Sacro Monte di Arona - Percorsi edifici e immagini; Giancarlo Andenna, Eredità medioevale e prospettive moderne di riflessione carismatica nella “Novaria” di Carlo Bascapè; Daniela Sironi, L’organizzazione e la diffusione dell’insegnamento della Dottrina Cristiana nella Diocesi di Novara dal Concilio di Trento alla metà del ’600; Tom Deutscher, Carlo Bascapè e la riforma delle monache di Novara; Emilia Dahnk Baroffio, L’impegno di Carlo Bascapè per la musica religiosa; Giuseppe Balosso, Geografia e storia del culto di San Carlo nella diocesi di Novara.

A.A.V.V.

“Ricerche storiche sulla Chiesa Ambrosiana. XIII, 1984. San Carlo Borromeo 1584-1984”, in “Archivio Ambrosiano”, vol. 53, San Giuliano Milanese, 1985, pp. 304. Testi di: Enrico Cattaneo, San Carlo ed il momento storico; Carlo Borromeo arcivescovo metropolita; San Carlo e gli ammalati; Franco Brovelli, L’anno liturgico nell’azione pastorale di san Carlo Borromeo; Valerio Cattana, San Carlo Borromeo e i monaci benedettini. Prime ricerche sull’epistolario carolino; Marco Navoni, L’opera di san Carlo secondo la “Borromeide” di Giovanni Francesco Bonomi; Un antico testo di congedo all’alleluia della liturgia ambrosiana. La riforma di San Carlo Borromeo; Giulio Colombo, San Carlo Borromeo “grande lemosiniero”; Pier Giacomo Pisoni, Marc’Antonio Bozzo, spia papista in partibus; Mambretti Renato, I frati minori di Monza; Enrico Cattaneo, Quarto centenario della morte di san Carlo; Recensioni.

ALDEGHI GIOVANNI
RIVA GIANLUIGI (a cura di)

”Olginate e la sua Pieve. Da S. Carlo a Federico Borromeo (1566-1630). Documenti dell’Archivio Parrocchiale”, Parrocchia di S. Agnese - Olginate, Olginate, 1985, pp. 63, ill. b/n.

ARTE CRISTIANA

Rivista internazionale di storia dell’arte e di arti liturgiche, Nuova Serie, fascicolo n. 706, Gennaio-Febbraio 1985, dedicato a San Carlo, pp. 70. Articoli di: Liliana Grassi, Prassi socialità e simbolo dell’architettura delle “Instructiones” di San Carlo; Santino Langé, L’omaggio incompiuto di F.M. Richini a S. Carlo Borromeo per il Sacro Monte di Arona; Giovanna Fossa, S. Carlo e la chiesa della Madonna della Ghianda di Mezzana Superiore, attribuita al Pellegrino; Marina Mojana, Paolo Camillo Landriani detto il Duchino, pittore “Carliano”; Stefano Della Torre, Note sull’architettura ospedaliera a margine degli Atti della Visita Apostolica di S. Carlo all’Ospedale Maggiore di Cremona; Giuseppe Frangi, Manifestazioni in Lombardia e Piemonte per il quarto centenario della morte di S. Carlo. Un bilancio; Carla Travi, Stendardi processionali delle confraternite promosse da S. Carlo.

BACH HEDWIG

“Karl Borromäus. Leitbild für die Reform der Kirche nach dem Konzil von Trient. Ein Gedenkbuch zum 400. Todestag 1984”, Wienand Verlag Köln, 1984, Auflage 1985, pp. 192, molte ill. b/n, tavv. a colori f.t.

BRIVIO ERNESTO
BURATTI MAZZOTTA ADELE
FIGINI PIERGIORGIO
MARCORA CARLO
PALESTRA AMBROGIO
(a cura di)

“Itinerari di san Carlo Borromeo nella cartografia delle visite pastorali”, Provincia di Milano, Edizioni Unicopli - Milano, Modena, 1985, pp. 124, molte ill. a colori. Saggi di: Carlo Marcora, La visita pastorale; Piergiorgio Figini, L’organizzazione territoriale della diocesi di Milano nella storia; Ernesto Brivio - Adele Buratti Mazzotta, Caratteri della cartografia cinquecentesca nelle mappe redatte per le visite pastorali. Analisi ed interpretazioni; Ambrogio Palestra, Pievi della diocesi di Milano. Schede storiche; Ernesto Brivio - Adele Buratti Mazzotta, Schede analitiche e interpretative della cartografia.

CRIPPA MARIA ANTONIETTA

“Alessandro Manzoni e l’Ambrosiana - Catalogo della Mostra”, Milano - Biblioteca Ambrosiana, 16 Novembre 1985 - 5 Gennaio 1986, s.l., 1985, pp. 40, ill. b/n e colore. Progetto grafico catalogo e allestimento mostra: Maria Antonietta Crippa. Testi di: Enrico Galbiati, Introduzione; Carlo Marcora, Alessandro Manzoni e l’Innominato.

GIOVANNI PAOLO II (Papa)

“Sulle strade di San Carlo. I discorsi del Papa e le parole a lui rivolte a Varese, Pavia, Varallo, Arona e Milano per la celebrazione del quarto centenario della morte di San Carlo Borromeo”. Prefazione del Cardinale Carlo Maria Martini; Un itinerario di lettura, di Marco Garzonio, Editrice Àncora - Milano, Milano, 1985, pp. 152.

GRUPPO EDITORIALE ZACCARIA

“Miscellanea adnotationum variarum”, Biblioteca Comunale ‘Sormani’ di Milano, “Quaderni di Palazzo Sormani”, n. 9, Milano, 1985, pp. 208. Trascrizione ed edizione a cura di: Chiara Chiavenna, Alessandro Danovi, Maria Chiara Lama, Maria Paola Rimoldi, Lodovico Zana.

JOANNES FERNANDO VITTORINO

"Vita e tempi di Carlo Borromeo”, Camunia Editrice - Brescia, Pioltello, 1985, pp. 362.

MICHELINI VITTORIO

“S. Carlo Borromeo. Cardinale di S. Prassede - Arcivescovo di Milano nella corona dei suoi santi”, Edizioni Barnabitiche - Milano, Milano, 1985, pp. 464, tavv. 51 b/n f.t.

PREMOLI FRANCO

“San Carlo e Rovello. L’opera riformatrice del Card. Borromeo in una parrocchia rurale della diocesi milanese”, Edito dalla Parrocchia di Rovello Porro, Saronno, 1985, pp. 96, ill. b/n.

RADICE GIANFRANCO

“La Parrocchia milanese di Ronchetto, Ronchettino e Ronchettone voluta da San Carlo e matrice in Gratosoglio di Santa Maria Madre della Chiesa. Storia di Tre Ronchetti o Ronchetto delle Rane nei Corpi Santi di Milano”, Milano, 1985, pp. 212, tavv. 4 bicolore f.t.

TETTAMANZI LUIGI

“Farsi prossimo in San Carlo”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1985, pp. 224.

A.A.V.V.

"In visita con San Carlo. Riflessioni sulla missione e sulla carità a due anni dal Congresso Eucaristico", NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1985, pp. 48.“San Carlo e il Sacro Monte. Atti del Convegno culturale (19 agosto 1984)”, “Quaderno di Studio N. 2”, a cura del Rettore del Sacro Monte con la collaborazione della Società Storica Novarese - Novara, Borgosesia, s.d. (1985), pp. 64 n.n., ill. 2 b/n. Interventi di: Aldo Del Monte (Vescovo), Saluto al Papa Pellegrino a Varallo Sesia; Guido Gentile, Il Sacro Monte di Varallo nella pietà di Carlo Borromeo; Alberto Bossi, Le due cappelle del Sacro Monte più care a San Carlo; Casimiro Debiaggi, Il Sacro Monte di Varallo all’epoca di San Carlo.

MARTINI CARLO MARIA

“In visita con San Carlo. Riflessioni sulla missione e sulla carità a due anni dal Congresso Eucaristico”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1985, pp. 48.

A.A.V.V.

“San Carlo Borromeo in Italia. Studi offerti a Carlo Marcora Dottore dell’Ambrosiana”. Edizione a cura della Associazione “Amici della Biblioteca Arcivescovile A. De Leo” di Brindisi, cura redazionale di Nunzia Maria Ditonno Jurlaro, Martina Franca, 1986, pp. 410, ill. b/n. Saggi di: Dante Balboni, Ritratti a San Carlo Borromeo esistenti in Ferrara sconosciuti o poco noti; Filippo Caraffa, Il culto a San Carlo Borromeo nella diocesi di Anagni dal 1610 alla fine dell’ottocento; Giacomo Carito, La famiglia Monetta e la devozione per san Carlo nella prima metà del sec. XVII in Brindisi; Aldo Caserta, San Carlo Borromeo e Napoli; Rita Chiacchella, Il tipo ideale di vescovo e l’applicazione del modello nelle chiese locali: Carlo Borromeo e la sua influenza nella diocesi di Perugia; Antonino Denisi, Due arcivescovi amici di san Carlo Borromeo in diocesi di Reggio Calabria; Giuseppe Ferraris, San Carlo e le sue relazioni con la diocesi di Vercelli; Antonio Iodice, Influenze del primo concilio provinciale di Milano (1565) nei primi due concili provinciali di Capua (1566-1577); Michele Manuguerra, San Carlo Borromeo nel Trapanese; Antonio Niero, Iconografia e culto di san Carlo nel patriarcato di Venezia; Michele Paone, San Carlo e Lecce; Raffaella Patitucci D’Alifera Patitario, San Carlo e le sue influenze a Cassano Jonio; Guerrino Pelliccia, San Carlo Borromeo e Roma; Tarcisio Salice, San Carlo per le comunità cattoliche della Valtellina e della Valchiavenna; Giovanni Battista Sannazzaro, Per San Carlo a Milano: note sulle processioni con particolare riferimento al Duomo; Marcello Sgattoni, San Carlo Borromeo e la diocesi aprutina; Angelo L. Stoppa, Un Sacro Monte e una statua colosso; Maria C. Gabba, Bibliografia degli scritti di Carlo Marcora.

ACCADEMIA DI SAN CARLO
(a cura della)

“San Carlo e il suo tempo”. Atti del Convegno Internazionale nel IV centenario della morte (Milano, 21-26 maggio 1984), Edizioni di Storia e Letteratura - Roma, Firenze, 1986, voll. II, pp. XIV-1242, ill. b/n f.t. Carlo Maria Martini, Presentazione. INAUGURAZIONE: Saluto del Sindaco Carlo Tognoli; Card. Carlo Maria Martini, Discorso di apertura; Giovanni Testori, L’immagine di S. Carlo nel tempo. CARLO BORROMEO NELLA STORIOGRAFIA: Carlo Marcora, La storiografia dal 1584 al 1789; Antono Rimoldi, La storiografia dei secoli XIX e XX; Boris Ulianich, Carlo Borromeo e i Protestanti; Luigi Belloni, Carlo Borromeo e la storia della medicina. CARLO BORROMEO NELLA CHIESA POST-TRIDENTINA: Giuseppe Alberigo, Carlo Borromeo e il suo modello di vescovo; Massimo Marcocchi, L’immagine della Chiesa in Carlo Borromeo; Agostino Borromeo, San Carlo Borromeo arcivescovo di Milano e la Curia Romana; Franco Molinari - Daniele Montanari, Rapporti con i vescovi italiani; Raffaele Belvederi, I vescovi postridentini nella diocesi di Ferrara e la pastorale borromaica. CARLO BORROMEO PASTORE: Alvaro Huerga, Aproximacion a la espiritualidad de san Carlos Borromeo; Domenico Maselli, L’organizzazione della diocesi e il clero secolare; Enrico Cattaneo, Il restauro del culto cattolico. CARLO BORROMEO ESEMPIO E MODELLO: Francisco Martin Hernandez, Influencia en la Peninsula Iberica; Bernard Plongeron, Charles Borromée, exemple et modèle: son influence en France (XVI-XIX siècles); Henrik Damian Wojtiska, L’influsso in Polonia e in Lituania; Giorgio Rumi, La tradizione borromaica a Milano nel Novecento. CARLO BORROMEO E L’ARTE: James S. Ackerman, Pellegrino Tibaldi, san Carlo Borromeo e l’architettura ecclesiastica del loro tempo; Franco Barbieri, Vincenzo Scamozzi, Milano e san Carlo; Maria Luisa Gatti Perer, Progetto e destino dell’edificio sacro dopo S. Carlo; Liliana Grassi, La chiesa di S. Carlo al Lazzaretto: ipotesi di un restauro; Agostino Colli, Un trattato di architettura cappuccina e le “Instructiones fabricae” di san Carlo. RAPPORTO CHIESA - STATO: Luigi Prosdocimi, Riforma borromaica e conservatorismo politico; Manuel Fernandez Alvarez, San Carlo Borromeo nei suoi rapporti con la Spagna; Aldo Stella, I rapporti di s. Carlo Borromeo con Venezia; Isabella Superti Furga, Rapporti con i cantoni svizzeri: le “Tre Valli” diocesi di Milano; Aldo De Maddalena, Osservazioni sulle realtà socioeconomiche milanesi in età borromaica; Hermann Kellenbenz, I Borromeo e le grandi casate mercantili milanesi; Alberto Cova, Le finanze nell’età borromaica; Attilio Agnoletto, Religione popolare, folklore e magia nei documenti borromaici; Ada Annoni, Carlo Borromeo e la società secolare. CARLO BORROMEO E LA CULTURA: Mario Scaduto, Scuola e cultura a Milano nell’età borromaica; Romeo De Maio, Carlo Borromeo e Michelangelo; Natale Ghiglione, S. Carlo e la musica sacra; Veronique Gerard-Powell, Notes sur la diffusion de l’iconographie de saint Charles Borromée en Espagne. Comunicazioni: Card. Giovanni Colombo, S. Carlo Borromeo; Sergio Pagan, Una sosta di san Carlo a Brescia. Un documento inedito; Luigi Monga, Francesco Contarini a Milano nel 1581; Maria Franca Mellano, La donna nell’opera riformatrice di s. Carlo; Raul De Almeida Rolo, S. Carlo Borromeo, discepolo e protettore del bracarense Bartolomeu Dos Martires; Antonio Jodice, Influenze del primo Concilio Provinciale di Milano (1565) nei primi due concili provinciali di Capua (1567-1577); Giuseppe Maria Viscardi, Andrea Perbenedetti: un vescovo borromaico nel Mezzogiorno secentesco; Pietro Zovatto, S. Carlo Borromeo dai santini; Carlo Marcora, Conclusione.

BARONIO GIULIANO

“La visita apostolica di San Carlo Borromeo alla Parrocchia di Pontevico (1580)”, Pontevico, Manerbio, 1986, pp. 164, tavv. b/n e colore f.t.

BORROMEO FEDERICO

“Le colonne per la facciata del Duomo”, a cura del Gruppo Editoriale Zaccaria, Libri Scheiwiller - Milano, per la Provincia di Milano, Milano, 1986, pp. 104. Trascrizione ed edizione a cura di: Chiara Chiavenna, Alessandro Danovi, Mariachiara Lama, Giammarco Ottaviano, Maria Paola Rimoldi, Lodovico Zana, con la collaborazione di Francesco Prelz e Paolo Zanna.

PISTONI GIUSEPPE

“Il Sinodo Nonantolano di S. Carlo Borromeo del 1565”, estratto da “Atti e Memorie della Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti di Modena” - Serie VII, Vol. I, 1983-1984, Mucchi - Modena, Modena, 1986, pp. 32.

RUGGERI FAUSTO

“Il Santo Chiodo venerato nel Duomo di Milano”, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, Milano, 1986, pp. 68.

BONONI EUGENIO
(a cura di)

“San Carlo Borromeo e Brescia”, Atti del Convegno di Rovato (27 ottobre 1984), Fondazione Civiltà Bresciana - Comune di Rovato, Rovato, 1987, pp. 304, ill. b/n. Contributi di: Franco Molinari, San Carlo e Brescia, tentativo di sintesi e quadro bibliografico; Giovanni Donni, San Carlo a Rovato e in Franciacorta; Ermete Giorgi, Alcuni aspetti della visita apostolica di San Carlo Borromeo alla Valle Camonica; Carlo Sabatti, Gli eretici e la “Terra Apostata” di Gardone Valtrompia al tempo della visita di San Carlo; Giancarlo Melzani, San Carlo e la Vallesabbia; Antonio Fappani, Il culto di San Carlo a Brescia; Danilo Zardin, Le Confraternite bresciane al tempo della visita apostolica di San Carlo Borromeo; Franco Molinari - Marilena Dorini, La visita apostolica di San Carlo nei monasteri femminili di Brescia; Daniele Montanari, Strutture assistenziali a Brescia nel XVI secolo: l’intervento di Carlo Borromeo; Maria Teresa Rosa Barezzani, San Carlo e la Riforma musicale: un problema irrisolto; Ernesto Travi, Tre panegirici bresciani di San Carlo; Mario Trebeschi, Echi Carolini nei libri di formazione del clero (secoli XVII-XVIII); Franco Molinari, Mons. Paolo Guerrini studioso di San Carlo.

BORROMEO FEDERICO

“La peste di Milano” (a cura di Armando Torno), Rusconi Editore - Milano, Bergamo, 1987, pp. 182.

MERELLI FEDELE

“I Cappuccini ad Arona: Sacro Monte e Convento. Documenti inediti per la storia”, Centro Studi Cappuccini Lombardi, Milano, 1987, pp. 88.

STUDIA BORROMAICA

Saggi e documenti di storia religiosa e civile della prima età moderna, n. 1, 1987, Accademia di San Carlo - Milano, Oggiono, 1987, pp. 160, ill. b/n.

BORROMEO ALESSANDRO

“Vita della Vergine” (a cura del Gruppo Editoriale Zaccaria - Milano), All’insegna del Pesce d’Oro - Milano, Dolzago, 1988, pp. 200. Trascrizione ed edizione a cura di: Silvia Cariati, Andrea Carnevali, Maurizio Cernuschi, Chiara Chiavenna, Alessandro Danovi, Maria Chiara Lama, Alessandro Mazzotta, Maurizio Merli, Giammarco Ottaviano, Maria Paola Rimoldi, Lodovico Zana, Paola Zanna.

BORROMEO GIAN VICO

“Il Castello di Peschiera Borromeo”, Edizione a cura dell'Autore, Milano, 1971, pp. 48, tavv. 1 b/n, e 1 a colori f.t.; riedizione a cura della Biblioteca Comunale di Peschiera Borromeo, Presentazione di Sergio Leondi, Peschiera Borromeo, 2003, pp. VIII-56, tavv. 14 a colori; nuova edizione a cura della famiglia dell'Autore, s.l., s.d. (ma Peschiera Borromeo, 1988), pp. 62, tavv. 14 a colori.

HEADLEY JOHN M.
TOMARO JOHN B.
(a cura di)

"San Carlo Borromeo. Catholic Reform and Ecclesiastical Politics in the Second Half of the Sixteenth Century", Folger Books, Associated University Presses, Inc., Washington, 1988, pp. 324 (Atti del Convegno di Washington, 25-27 ottobre 1984). Contributi di: Eric Cochrane, Counter Reformation or Tridentine Reformation? Italy in the Age of Carlo Borromeo; Robert Trisco, Carlo Borromeo and the Council of Trent: The Question of Reform; John B. Tomaro, San Carlo Borromeo and the Implementation of the Council of Trent; Agostino Borromeo, Archbishop Carlo Borromeo and the Ecclesiastical Policy of Philip II in the State of Milan; Adriano Prosperi, Clerics and Laymen in the Work of Carlo Borromeo; John W. O’Malley, Saint Charles Borromeo and the “Praecipuum Episcoporum Munus”: His Place in the History of Preaching; Paul Grendler, Borromeo and the Schools of Christian Doctrine; E. Cecilia Voelker, Borromeo’s Influence on Sacred Art and Architecture; A.D. Wright, The Borromean Ideal and the Spanish Church; Marc Venard, The Influence of Carlo Borromeo on the Church of France; John M. Headley, Borromean Reform in the Empire? “La Strada Rigorosa” of Giovanni Francesco Bonomi; Giuseppe Alberigo, Carlo Borromeo between Two Models of Bishop; Niels Rasmussen, Liturgy and Iconography at the Canonization of Carlo Borromeo, 1 November 1610; Alberto Melloni, History, Pastorate, and Theology: the Impact of Carlo Borromeo upon A.G. Roncalli (Pope John XXIII); Carlo Marcora, The Resources of the Ambrosiana for the Study of Borromeo.

MARCORA CARLO
(a cura di)

“Catalogo dei manoscritti del Card. Federico Borromeo nella Biblioteca Ambrosiana”, “Fontes Ambrosiani”, LXXIX, Biblioteca Ambrosiana - Milano, Oggiono, 1988, pp. 144, ill. 1 b/n e 2 a colori.

SOCIETÀ GALLARATESE PER
GLI STUDI PATRÎ
(a cura della)

“L’Alto Milanese all’epoca di Carlo e Federico Borromeo. Società e territorio”, Atti del Convegno di Studi (Gallarate - Busto Arsizio, 30 novembre - 1° dicembre 1984), Gallarate 1987, Varese, 1988, pp. XXXVI-648, ill. b/n n.t. e 1 tav. a colori ripiegata f.t. Numero unico (1985-86) della “Rassegna Gallaratese di Storia e d’Arte”, anno 38°, n. 125. Interventi di: Carlo Mazzi e Santino Langè, Presentazione; Robertino Ghiringhelli, Introduzione. Carlo Borromeo nella società del suo tempo: dalla “città rituale” alla “ragion di Stato”; Enrico Cattaneo, San Carlo ed il momento storico; Ada Annoni, Lo Stato Borromeo; Liliana Grassi, Prassi, socialità e simbolo dell’architettura delle “Instructiones” di S. Carlo; Santino Langè, Impianti religiosi e funzioni territoriali; Angelo Turchini, Iconografia e acculturazione controriformistica: la proposta di un modello borromaico; Andreina Bazzi, Avviamento ad una fonte per la storia di Carlo e Federico Borromeo; Giovanni Maria Piazza, Due esempi di oratoria sacra in età borromeica; Vincenzo Colombo, Territorio e società; Giovanni Vigo, L’economia lombarda nell’età dei Borromeo. L’Alto Milanese; Attilio Agnoletto, L’azione pastorale di Carlo e Federico Borromeo nelle plaghe dell’Alto Milanese; Marina Cavallera, Riflessi sociali ed economici sulla evoluzione delle strutture amministrative varesine nell’età di Carlo Borromeo; Giulio Colombo, La pieve di Gallarate al tempo di San Carlo nella corrispondenza del vicario foraneo Giacomo Francesco Cardano; Cesare Gallazzi, Busto Arsizio nell’epoca borromeica; Angelo Giorgio Ghezzi, “Veris pauperibus tantum”: assistenza e controllo sociale nell’intervento di Carlo Borromeo sugli Ospedali di Varese; Pierluigi Piano, Frammento di storia varesina nell’epoca di Carlo Borromeo; Enrico Magnaghi, Fonti su San Carlo Borromeo nell’Archivio prepositurale di S. Vittore in Varese; Carlo Ortolani, Il territorio di Lurago Marinone attraverso gli Atti della visita pastorale borromaica del 1574; Pierangelo Frigerio, Territorio, economia e società verbanesi nel “secolo di ferro”; Romano Broggini, La Svizzera italiana ed i Borromei; Luigi Zanzi, San Carlo e l’età barocca; Gianluigi Sartorio, Territorio e società: verso una nuova lettura dell’epoca dei Borromeo; Angelo Vittorio Mira Bonomi, Riflessioni per l’allestimento della Mostra “L’Alto Milanese all’epoca di Carlo e Federico Borromeo: società e territorio”.

STUDIA BORROMAICA

Saggi e documenti di storia religiosa e civile della prima età moderna, n. 2, 1988, Accademia di San Carlo - Milano, Oggiono, 1988, pp. 208.

TIEFENTHALER EBERHARD
RACHBAUER PAUL
(a cura di)

“Hl. Karl Borromäus. Reformer - Heiliger - Vorbild”, Katalog zur Ausstellung, Stadt Hohenems (2 ottobre - 6 novembre 1988), Dornbirn, 1988, pp. 224, molte ill. b/n e colore. Testi di: Angelo Majo, Der heilige Karl Borromäus; Alfred A. Strnad und Katherine Walsh, “Sancte Ecclesie reformatoris lumen”. Carlo Borromeo und die Anfänge der katholischen Erneuerung in Voralberg; Hans Fink, Karl Borromäus. Kunst in Voralberg; Paul Rachbauer, Kleine Andachtsbilder aus vier Sammlungen; Eberhard Tiefenthaler, Die Reise des heiligen Karl Borromäus nach Hohenems; Hannsjörg Ubl, Pfarrkirke Karl Borromäus. Die Archäologische Untersuchung ihrer Vorgängerbauten.

GORALSKI WOJCIECH

“I primi Sinodi di San Carlo Borromeo. La riforma tridentina nella provincia ecclesiastica milanese”, in “Archivio Ambrosiano”, LXIII, NED Nuove Edizioni Duomo - Milano, San Giuliano Milanese, 1989, pp. 240.

GATTI PERER MARIA LUISA
(a cura di)

“Il Palazzo Borromeo a Cesano Maderno”, Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda, Cinisello Balsamo, 1990, pp. 308, molte ill. b/n e colore.

BOLOGNA GIULIA
(a cura di)

“Vera relazione del successo dell’archibugiata tirata a S. Carlo Borromeo Arcivescovo di Milano et della Conspiratione d’alcuni Prevosti Humiliati contro sua Persona”, ristampa anastatica, La Vita Felice - Milano, Assisi, 1995, pp. 64.

BRIVIO ERNESTO

“Vita e miracoli di S. Carlo Borromeo. Itinerario pittorico nel Duomo di Milano”, NED Nuove Edizioni Duomo - Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, Milano, 1995, pp. 72, molte ill. a colori.

A.A.V.V.

“Le sale di rappresentanza e l’annessa quadreria del Collegio Borromeo di Pavia. Contributo ad un catalogo della quadreria del Collegio Borromeo”, Pavia, Almo Collegio Borromeo, Sale di Rappresentanza 27-31 marzo 1996. Coordinamento editoriale: Giorgio G. Mellerio; Curatori e allestitori della Mostra: Angelo Beretta, Luigi Bonizzoni, Ambrogio Gatti Comini. Collaboratori al Catalogo della Mostra: Mariarosa Conti, Stefano Fugazza, Giorgio G. Mellerio. Almo Collegio Borromeo - Pavia, Pavia, 1996, pp. 88, molte ill. b/n e 5 a colori.

LEONDI SERGIO

“Peschiera Borromeo. Storie Ambienti e Antichi mattoni”, MAG Edizioni - Peschiera Borromeo, San Donato Milanese, 1996, pp. 144, molte ill. b/n e colore; seconda edizione, Peschiera Borromeo, 2003.

RIGALDO LAURA

“La biblioteca di Vitaliano Borromeo”, in “Vita e Pensiero”, mensile di cultura dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Gennaio 1996, pp. 68-74.

RAVASI GIANFRANCO

“Federico Borromeo. Musaeum. La Pinacoteca Ambrosiana nelle memorie del suo fondatore”, Commento di Gianfranco Ravasi; Nota al testo e traduzione di Piero Cigada, Claudio Gallone Editore - Milano, Milano, 1997, pp. LVI-68.

LEONDI SERGIO

“Invito al Castello. Guida al Castello di Peschiera Borromeo e alla Mostra sugli antichi Mulini”, Amministrazione Comunale di Peschiera Borromeo, Gorgonzola, 1998, pp. 32, ill. b/n e bicolore.

PISONI CARLO ALESSANDRO

“Musica e libri per il Magnifico Conte Lanciloto Boromeo”, Germignaga, 1999, pp. 20 n.n.

ASSOCIAZIONE CULTURALE
FAMIGLIA MENEGHINA

“Il Giubileo di San Carlo Borromeo. Milano, 1576. Vicende, episodi e curiosità nel cuore del secondo millennio”, Di Baio Editore - Milano, Milano, 1999, pp. 112 + VIII, ill. b/n e allegato a colori, pp. 4.

NATALE MAURO

“Le Isole Borromeo e la Rocca di Angera. Guida storico-artistica”, Silvana Editoriale - Cinisello Balsamo, Cinisello Balsamo, 2000, pp. 176, molte ill. a colori.

NATALE MAURO

“La Rocca di Angera. Guida storico-artistica”, Silvana Editoriale - Cinisello Balsamo, Cinisello Balsamo, 2000, pp. 40, molte ill. a colori.

LEONDI SERGIO

“Il Castello di Peschiera e il Conte Renato Borromeo. Ricerche di storia e d’arte”, Roberto Gradella s.a.s. - Peschiera Borromeo, Peschiera Borromeo, 2001, pp. 32, diverse ill. bicolore.

PORTALUPPI GEO

“La Milano dei Borromei. Carlo e Federico, due arcivescovi in prima linea", Edizioni Selecta, Pavia, Spoleto, 2002, pp. 80, molte ill. b/n.

PICARIELLO CARMINE

“Invito al Castello di Peschiera Borromeo”, Biblioteca Comunale di Peschiera Borromeo, Peschiera Borromeo, 2003, pp. 32, diverse ill. a colori.

MORANDOTTI ALESSANDRO

“Milano profana nell'età dei Borromeo”, Electa - Milano, Martellago, 2005, pp.300, moltissime ill. b/n e colore.

LEOPOLDO PULLE'

“Storia e genealogia delle Famiglie Vitaliani e Borromei”, estratto da “Famiglie notabili Milanesi”, a cura di Felice Calvi e Altri, Milano, 1875-1885, pp. 14 n.n., tavv. genealogiche XIV con 13 illustrazioni araldiche b/n, tavv. 2 a colori f.t., ristampa anastatica di Forni Editore Bologna, s.l., s.d. TURCHINI ANGELO, “Monumenta Borromaica, I. L'Archivio di un principe della Chiesa. Le carte segrete di Carlo Borromeo”, Società Editrice Il Ponte Vecchio, Cesena, 2006, pp. 232.

PAGLIUGHI PAOLO

“Carlo Borromeo. I destini di una famiglia nelle lettere del grande santo lombardo”, Mondadori - Milano, Cles, 2006, pp. 342.

TURCHINI ANGELO

"Monumenta Borromaica, I. L’Archivio di un principe della Chiesa. Le carte segrete di Carlo Borromeo", Società Editrice Il Ponte Vecchio, Cesena, 2006, pp. 232.

TURCHINI ANGELO (a cura di)

“Monumenta Borromaica II. Milano inquisita. Inchieste di Carlo Borromeo sulla città e diocesi”, Società Editrice Il Ponte Vecchio, Cesena, 2010, pp. 336.

APECITI ENNIO (a cura di)

“Quale amore ti ha mostrato Cristo! Preghiere e testi di san Carlo Borromeo”, Centro Ambrosiano, Milano, 2010, pp. 48.

ARAMINI MICHELE

“San Carlo Borromeo”, Editrice VELAR, Gorle, 2010, pp. 48, 52 ill. a colori.

CRIVELLI LUIGI

“San Carlo. L'uomo, il pastore, il santo”, presentazione di Ferruccio Parazzoli, Àncora Editrice, Milano, pp. 128, 5 ill. b/n.

GEROSA BRICHETTO GIUSEPPE - LEONDI SERGIO

“San Carlo, i Borromeo e Peschiera nel Cinquecento”, riedizione del libro omonimo del 1984 degli stessi Autori, a cura di Sergio Leondi, Amministrazione Comunale di Peschiera Borromeo, Peschiera Borromeo, 2010, pp. 304, moltissime ill. b/n.

GIANCOTTI FABIOLA

“Per ragioni di salute. San Carlo Borromeo nel quarto centenario della canonizzazione 1610-2010”, Il Club di Milano - Spirali, Milano, Cremona, 2010, pp. 980, moltissime ill. a colori.

NAVONI MARCO

“Carlo Borromeo. Profilo di un vescovo santo”, Centro Ambrosiano, Milano, Missaglia, 2010, pp. 88.

REDAELLI SERGIO

“Pio IV, un pirata a San Pietro. Santi e tagliagole nell'Italia del 1500”, Mursia, Milano, Prezzate di Mapello (Bergamo), 2010, pp. 268.

ROSSI DI MARIGNANO FEDERICO A.

“Carlo Borromeo. Un uomo, una vita, un secolo”, Oscar Mondadori - Milano, Cles (TN), 2010, pp. 436.

TETTAMANZI DIONIGI

“Dalla tua mano. San Carlo, un riformatore inattuale”, Rizzoli - Milano, Bergamo, 2010, pp. 176.

TETTAMANZI DIONIGI

“In cammino con san Carlo. Linee guida per operatori pastorali. Anno pastorale 2010-2011”, Centro Ambrosiano, Milano, 2010, pp. 112.

TETTAMANZI DIONIGI

“San Carlo e la Croce” (edizione riveduta e ampliata dell'omonimo volume pubblicata nel 1984 da NED - Nuove Edizioni Duomo), Àncora Editrice, Milano, 2010, pp. 176.

TETTAMANZI DIONIGI

“Santi per vocazione. Sull'esempio di San Carlo Borromeo. Lettera a tutti i fedeli della Chiesa Ambrosiana”, Centro Ambrosiano, Milano, 2010, pp. 60, 16 ill. a colori.

ZARDIN DANILO (a cura di)

“La vita e i miracoli di San Carlo Borromeo. Tra arte e devozione: il racconto per immagini di Cesare Bonino”, con un saggio di Simonetta Coppa, Editoriale Jaka Book, Foligno, 2010, pp. 208, molte tavv. b/n n.t., 22 tavv. b/n f.t.

ZARDIN DANILO

“Carlo Borromeo. Cultura, santità, governo”, Vita e Pensiero - Milano, Peschiera Borromeo, 2010, pp. 304.

 

SEZIONE QUINTA - MEDAGLIE

 

Medaglia con appiccagnolo, diametro mm. 32 + 8, peso gr. 13,40, bronzo, con al dritto la scritta “S. CARLO BORROMEO” e il ritratto di profilo del Santo; al rovescio una greca all'intorno e la scritta “RICORDO DEL III CENTENARIO 1884”, anno 1884.

 

Medaglia con appiccagnolo, diametro mm. 30 + 4, ottone, con al diritto la scritta “IV CENTEN. NASCITA S. CARLO BORROMEO - MDXXXVIII - MCMXXXVIII” e il ritratto di profilo di San Carlo; al rovescio “II CONGRESSO CATECHISTICO DIOCESANO - MILANO VIII SETTEMBRE MCMXXXVIII”, con la facciata del Duomo di Milano; anno 1938; altra copia simile, in ottone argentato.

 

Medaglia con appiccagnolo e spillone, diametro mm. 19,5 + 3 + 4, lega metallica, al dritto mezzo-busto di San Carlo con le braccia incrociate al petto e la scritta “S.CARLO BORROMEO”; al rovescio lampada-lucerna sovrastata dalla croce; anni Trenta-Quaranta del Novecento.

JOHNSON STEFANO
(a cura di)

Medaglia del diametro di mm. 60, edizione limitata di 5000 esemplari in bronzo, ns. esemplare n. 659, per il “IV Centenario dell’ingresso in Milano dell’Arcivescovo S. Carlo Borromeo”; diritto: ritratto a mezzo busto di San Carlo, di profilo, con la scritta “A S. Caroli Borromaei Archiepiscopi in Mediol. Adventu Ann. CCCC MCMLXV”; rovescio, San Carlo su cavalcatura entra in Milano, con la scritta “Desiderio Desideravi Hoc Pascha Manducare Vobiscum”; Stabilimento Stefano Johnson S.p.A, Milano - Roma, s.d. (1965).

JOHNSON STEFANO
(a cura di)

Medaglia del diametro di mm. 60, edizione limitata di 5000 esemplari in bronzo, ns. esemplare n. 570; diritto: ritratto a mezzo busto di San Carlo orante, di profilo, con la scritta “S. Carlo Borromeo 1584-1984”; rovescio: corona, scritta “Humilitas” e insegna dei Tre anelli; Stabilimento Stefano Johnson S.p.A, Milano - Roma, s.d. (1984).

MANFRINI ENRICO (scultore)

Medaglia in bronzo dorato; diritto: ritratto di profilo di San Carlo con la scritta “Sanctus Carolus Borromaeus”; rovescio: stemma cardinalizio di San Carlo con la scritta “1584 Rocca di Angera 1984”. Coniazione S. Johnson, Milano, 1984, a cura de “La Famiglia Borromeo nel IV Centenario della Morte di S. Carlo Borromeo”.

MANFRINI ENRICO (scultore)

Medaglia di bronzo; diritto: mezzo busto di San Carlo orante, di profilo, con la scritta “S. CARLO BORROMEO + 1584 + 1984”; rovescio: “GIOVANNI PAOLO II A MILANO”; il Papa genuflesso in preghera davanti all'urna di San Carlo nel Duomo di Milano; Coniazione S. Johnson, Milano, s.d. (1984).

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PESCHIERA BORROMEO

Medaglia in bronzo satinato con appiccagnolo e nastrino tricolore, mm. 42 + 4; diritto: ritratto di 3/4 di San Carlo con la scritta “SAN CARLO BORROMEO PATRONO”; rovescio: stemma del Comune di Peschiera Borromeo con la scritta “CITTA' DI PESCHIERA BORROMEO”; ditta I.G.I, Peschiera Borromeo, 2010.

 

SEZIONE SESTA - VARIE

JOHNSON STEFANO (a cura di)

Distintivo in bronzo smaltato, mm. 19 x 10, con la scritta “humilitas” e l'insegna dei tre anelli intrecciati, S. Johnson, Milano, s.d.

COMPAGNIA ITALIANA LIEBIG S.p.A - MILANO

Numero 6 figurine Liebig, Serie N. 225, cm. 11 x 7, con le seguenti immagini a colori: “San Carlo dona ai poveri i proventi dell'Abbazia di Arona - San Carlo viene nominato Cardinale - Ingresso di San Carlo a Milano - La riforma a Milano - L'attentato - La peste a Milano - Il transito”; “Spiegazione a tergo”, s.l., 30-12-1959.

ALIVERTI CESARE
GEROSA BRICHETTO GIUSEPPE

“San Carlo a Linate”, Cartella con serigrafia a colori di C. Aliverti e presentazione di G. Gerosa Brichetto; stampatore Ivo Pantano, Linate (Peschiera Borromeo), 1985; tiratura 100 copie, ns. esemplare N. 36.

ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO

Quartina di francobolli a colori con il ritratto di profilo di San Carlo e particolare del “Quadrone” di Giovanni Battista Crespi detto il Cerano, con il Santo sulla giumenta, tra gli appestati della campagna; disegno e composizione di A. Ciaburro, Roma, 1988.

A.A.V.V.

Serie di cartoline illustrate: soggetti San Carlo, statua del “San Carlone” di Arona, il Cardinal Federigo Borromeo, diverse località del Lago Maggiore, e Peschiera Borromeo.

   

 


sito di proprietà dell'Associazione Culturale Zivido
webmaster@aczivido.net