historia.jpg (19680 byte)

Lombardia

 

Comunicazioni stradali attraverso i tempi: Milano-Piacenza-Bologna
a cura del Dr. Daniele Sterpos

home page


INDICE

o

1

"Via Aemilia" e via da "Placentia" a "Mediolanum": nascita e sviluppo in età romana
Nascita della "Via Aemilia"
Il settore Piacenza-Bologna nell'unità della via Emilia
La "Via Aemilia" da "Placentia" a "Bononia": tracciato e resti materiali
Strada romana da "Mediolanum" a "Placentia": origine
Tracciato
Principali strade che incontravano le precedenti
Sulla strada da "Mediolanum" a "Bononia", per "Placentia", nell'età delle guerre civili
Opera di Augusto per la ricostruzione delle strade
La "Via Aemilia" nell'anno dei quattro imperatori

o

o

2

Collegamenti tra Milano, Piacenza e Bologna nella decadenza e in periodo barbarico
Le strade nella crisi del secolo terzo: prime invasioni
Ripresa dell'Impero. Importanza della Milano-Roma
Martiri e santi sulle nostre strade
Verso il crollo dell'Impero
Viaggi e strade sotto Teodorico
Episodi della guerra gotica sulla Milano-Bologna
I Longobardi a Milano e sulla via Emilia
Crisi generale delle comunicazioni stradali
Passaggi di Carlo Magno
Dai Carolingi agli Ottoni

o

o

3

Vivacità di relazioni e di contrasti nei secoli centrali del Medioevo
Ripresa delle città dopo il Mille
Episodi della "lotta per le investiture"
Le "diete di Roncaglia" e la viabilità lombarda ed emiliana
Passaggio del Po in corrispondenza della "via romana"
Pressione di Milano verso sud e distruzione di "Laus"
Marcia del Barbarossa su Milano per la "via romana"
La via Milano-Piacenza durante il grande assedio di Milano
Deviazione della Milano-Piacenza per Lodi
Ripresa ed epilogo della lotta fra i comuni e gli Svevi lungo le strade da Milano a Bologna
Stato della via Emilia, fino a Bologna, nell'alto Medioevo e in età comunale

o

o

4

Formazione delle signorie tra Milano e Bologna e loro rapporti
Condizioni economiche e traffico fra i comuni vittoriosi
Lotte di parte e passaggi memorabili sull Milano-Piacenza-Bologna
Spedizioni per riaffermare l'autorità imperiale e papale
L'espansione viscontea sulla direttrice Milano-Bologna
Una nuova signoria tra Milano e Piacenza
Lotte fra gli stati italiani: pace di Lodi

o

o

5

Momenti della crisi italiana: dall'equilibrio al predominio spagnolo
La spedizione di Carlo VIII
Francesi, Spagnoli e Pontifici attorno a Bologna
La "battaglia dei giganti" sulla strada di Melegnano
Intervento di Carlo V. Spedizione contro Roma
Papa e imperatore convengono a Bologna: sistemazione politica dell'Italia
Strade e traffico in genere durante la preponderanza spagnola
Avvenimenti particolari che interessano la Milano-Bologna
Guerra di successione spagnola: mosse strategiche lungo la via Emilia
La Milano-Bologna nelle guerre di successione polacca e austriaca

o

o

6

Secoli XVIII e XIX: opere e avvenimenti rinnovatori
Ricostruzione della Lodi-Piacenza
Lavori nel Bolognese e nel Modenese
Passaggi di Napoleone
Tramonto dell'era napoleonica: Francesi e Austriaci, Pio VII e Murat sulla via Emilia
Restaurazione. Il supplizio di Giuseppe Andreoli
Opere stradali di Maria Luigia
Opposizione allo straniero: fatti di Fiorenzuola e Melegnano
Viaggio di Pio IX in Emilia
La battaglia di Melegnano del 1859
La Milano-Piacenza-Bologna nel nuovo stato unitario

o

o


Presentazione

Il 19 maggio 1956 il Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi dava unizio ai lavori di quella "Autostrada del Sole" che sarà una delle maggiori opere dell'Italia risorta.
Oggi, mentre il Presidente si appresta ad inaugurare il primo tronco funzionale - da Milano a Bologna - mentre ferve il lavoro in tutti i cantieri - da Bologna a Firenze e da Roma a Napoli - la Società Concessioni e Costruzioni Autostrade ritiene doverosa una rievocazione storica dei collegamenti stradali fra Milano e Napoli.
A ciò basterebbe una descrizione di tracciati, se l'impianto di una via con definito disegno fosse solo un punto di arrivo che corona l'azione di certi fattori geografici e storici, e non anche l'inizio di un nuovo ciclo di rapporti umani, cioè un positivo contributo allo sviluppo delle età successive. La vita di una strada, in realtà, si esplica proprio nel configurare quella dei centri che collega e delle regioni che attraversa.
Richiamando qui sommariamente i collegamenti tra Milano e Napoli, si evocano per lo più episodi e figure di larghissima fama: ciò conferma quanto essi si inseriscano nella storia d'Italia e quanto giustificato sia lo sforzo di assicurare la permanenza e lo sviluppo, nelle forme che il progresso tecnico consente.

Fedele Cova
Amminisratore Delegato e Direttore Generale della Soc. Concessioni e Costruzioni Autostrade p.a.

Soc. Concessioni e Costruzioni Autostrade p.a (Gruppo I.R.I.) - Ed. Istituto Geografico De Agostini, Novara, 1959



sito di propriet� dell'Associazione Culturale Zivido
webmaster@aczivido.net