martedì, 21 febbraio 2006

 

Un poco d'orgoglio

Le Guardie Svizzere Pontificie quest'anno festeggiano il 500° anniversario di costituzione del Corpo. Per l'eccezionale avvenimento circa 80 Guardie Svizzere ripercorreranno a piedi l'antica via Francigena, come fecero cinque secoli orsono, per raggiungere Roma dopo aver coperto i 723 chilometri che la separano dal punto di partenza: la città di Bellinzona, nel Canton Ticino.
La lunga e faticosa marcia prevede poche ma significative tappe e, grazie anche al lavoro dell'Associazione Culturale Zivido, San Giuliano Milanese è una fra queste.
Il pomeriggio del 10 aprile prossimo le Guardie Svizzere Pontificie raggiungeranno Zivido dove, davanti al monumento ai Caduti Elvetici della famosa “Battaglia dei Giganti (13 e 14 settembre 1515), deporranno una corona di fiori per poi proseguire per Rocca Brivio Sforza dove verranno accolti dalle Autorità cittadine e dal Duca di Milano con la sua corte.
Per la nostra Città è un evento straordinario ed unico oltre ad essere il giusto riconoscimento della sua importanza storica e culturale in Europa.
L'occasione è assolutamente da non trascurare e coltivo la profonda speranza che i miei concittadini, spesso apatici, sappiano consapevolmente coglierla.
La speranza è rivolta anche ai commercianti locali affinchè, smessi per un giorno i panni dell'eterna lamentazione, tirino fuori le palle e diano aria nuova, per questo appuntamento, alle loro vetrine.
Se esiste anche solo un bricciolo di orgoglio, dimostriamolo.

 

 commenti

scrivi

webmaster@aczivido.net