Il prato della battaglia

Elemento centrale del parco è il grande semicerchio di prato di due ettari e mezzo. Il luogo evoca lo scontro tra due parti in opposizione che si fronteggiano, l’accerchiamento contro un ordinato schieramento. Le parti vengono simboleggiate da un semicerchio di bosco coi suoi “avamposti” regolari di carpino (Carpinus betulus fastigiata L.) e da un filare di farnie (Quercus robur L.) sull’opposta postazione. Al centro il “campo di battaglia”: come lance, simbolo di scontro, in uno spazio privo di un centro, sulla superficie a prato si incrociano e sovrappongono fasce di pavimentazione diversa. Sono linee che diventano percorsi su cui attraversare il campo e vogliono evocare e ricordare l’evento storico e la potenza di uno scontro.

 

Il bosco

L’ampio semicerchio è racchiuso dal bosco (di circa 4 ha) che isola il cuore del parco dagli impatti visivi, acustici e inquinanti. La forma ed i limiti esterni della superficie boscata seguono i confini dell’area e il tracciato dell’elettrodotto da cui si rispetta la distanza vincolo di più di dieci metri.
Il bosco è attraversato da percorsi in calcestre e ha delle interruzioni in relazione alla presenza dei canali che lo attraversano e delle radure che si aprono al suo interno.
Si dirà poi delle caratteristiche, della formazione e gestione del bosco.

 

il Parco dei Giganti

In Zivido -San Giuliano Milanese
Paesaggio in memoria della
Battaglia di Marignano (1515)

Università degli Studi di Firenze
Master in Paesaggistica
a.a.2003-2004
Tesi di Specializzazione
dell’Arch. Daniela Borroni
Relatori:
Prof. Architetto Biagio Guccione
Prof. Dott. Forestale Fabio Salbitano
Tutor: Arch. Tessa Matteini

Indice

Territorio, Ambiente, Paesaggio
Il contesto territoriale
Il Parco Agricolo Sud Milano
La ricomposizione dell’ecomosaico
Valorizzazione della fruizione e del turismo
Struttura urbana e sistema delle aree verdi
Assetto geomorfologico e idrografia
Paesaggio agrario e vegetazione della bassa pianura lombarda.

Rilievo e analisi paesistica
Destinazione d’uso e regime delle proprietà
La percezione visiva dei luoghi
La percezione acustica
I segni della storia
La Battaglia dei Giganti.

Il progetto del Parco dei Giganti
Ruolo ecologico
Reinterpretazione del paesaggio agricolo
Il disegno e le parti:
- Il prato della battaglia
- Il bosco

- Le “stanze verdi”
- Le terrazze e le piantate
- L’arena

- L’asse
L’acqua
La distribuzione delle funzioni
Gli accessi, i parcheggi, i percorsi
L’intervento di forestazione
- Le funzioni del bosco
- Caratteristiche
- Modalità realizzative
- La gestione

Bibliografia (vedi)

 
 
home


sito di proprietà della Associazione Culturale Zivido
webmaster@aczivido.net