echi di stampa

Zivido, in arrivo altri 28 mila metri quadrati che faranno più grande il Parco dei Giganti

Il polmone verde di Zivido cresce. Si aggiungono infatti 28 mila metri quadrati all'appezzamento nel cuore della frazione storica su cui sorgerà il parco dei Giganti. L'incremento della porzione destinata ad area naturale attrezzata che raggiungerà così un estensione di 180 mila metri quadrati, è stato infatti vagliato mercoledì scorso in consiglio comunale, dov'è stata approvata la variante al piano di lottizzazione.
L'appezzamento verrà quindi acquistato dal comune ad un prezzo che si aggira sui 150 mila euro. E il primo lotto del parco, di circa 50 mila metri quadrati, verrà realizzato a scomputo di oneri di urbanizzazione. Mentre a disegnare il futuro di un grande giardino che ricorderà la battaglia di Marignano, saranno gli stessi cittadini, in un percorso di progettazione partecipata, già attivato in collaborazione con l'associazione culturale Zivido. Un percorso simile a quello utilizzato per la realizzazione del parco Serenella, in cui confluiranno le idee di coloro che rappresentano i primi fruitori dell'area. Note polemiche sono fioccate dai gruppi di opposizione, i quali hanno evidenziato la necessità di presentare in via preliminare i progetti in consiglio. «Ancora una volta si viene a sapere che vengono portati avanti progetti, senza passare dall'aula», ha commentato infatti il capogruppo dei Verdi Sinistra per San Giuliano, Massimo Molteni. E anche da Forza Italia è giunta la ferma richiesta di un ruolo attivo che dovrebbe svolgere l'ente locale, in base agli indirizzi del consiglio. «Abbiamo portato avanti in altre occasioni e con successo lavori di progettazione partecipata - ha replicato Lucia Salvato (Ds) -. Si tratta di un contributo di idee a cui stiamo già lavorando da tempo, con la collaborazione di realtà composte da cittadini».

(di Giulia Cerboni, "Il Cittadino", 20.12.2002)

 
 
 
home


sito di proprietà della Associazione Culturale Zivido
webmaster@aczivido.net