la nostra voce, quella della stampa nazionale
ed internazionale

le nostre origini
le iniziative
il Borgo dei Giganti
sala stampa
scrivici

o

o

 

Rassegna Stampa Nazionale


07.09.2006 - di Giulia Cerboni

La tradizionale battaglia di Marignano sbarca sulle onde della radio elvetica

Ospite alla radio elvetica, il presidente dell'Associazione Culturale Zivido Pierino Esposti, che illustrerà la tradizionale rievocazione storica della Battaglia di Marignano, in ricordo del cruente scontro che si tenne nel 1515 tra svizzeri e francesi nella piana di Zivido a San Giuliano Milanese. L'intervista, inserita nella trasmissione radiofonica “Italicittà” andrà in onda l’11 settembre alle 16, seguita da una replica sabato 16 settembre alle 22, con possibilità di ascoltarla mezzo Internet all’indirizzo www.rtsi.ch (cliccando “Rete 1” su Ascolta radio). Mentre domenica sul territorio di San Giuliano prenderà il via la rassegna, con il consueto appuntamento a Sesto Ulteriano, in cui verrà ricostruita una fiera popolare del 1500. La via centrale della frazione ospiterà quindi bancarelle con personale in costume, insieme a scene di momenti di vita popolare, ed intrattenimento anche per i bambini. Un evento che da diversi anni precede la rievocazione ufficiale, che si terrà domenica 17. Mentre dal 14 al 20 settembre lo spazio cultura ospiterà alcune esposizioni legate al tema. Ma intanto, a Sesto Ulteriano c’è fermento per l’evento di domenica, che conta sulla partecipazione della parrocchia, dei commercianti e del centro donna, con cittadini che si sono dati da fare per mettere in piedi una sagra dal sapore di passato. La realizzazione dei costumi, la predisposizione delle aree che apriranno una finestra su antichi mestieri e banchetti di rigattieri del tempo, è infatti in mano al gruppo di sangiulianesi della zona, che si sono messi all’opera in base ad un’iniziativa nata dalla collaborazione tra amministrazione comunale e associazione culturale Zivido. Un tuffo quindi nella storia, nel suo risvolto popolare, con un’esibizione degli sbandieratori di Asti che alle 16 daranno spettacolo, nel corso dell’appuntamento che negli ultimi anni ha esteso la programmazione, allargando sul territorio il clima di festa e di tradizione.

o

webmaster@aczivido.net