la nostra voce, quella della stampa nazionale
ed internazionale

le nostre origini
le iniziative
il Borgo dei Giganti
sala stampa
scrivici

o

o

 

Rassegna Stampa Nazionale


11.09.2006 - di Giulia Cerboni

Al debutto la San Giuliano in miniatura

È il momento del vero e proprio esordio per la mini San Giuliano del ‘500, che l’anno scorso non ha potuto debuttare a causa del maltempo. La rievocazione storica della Battaglia dei Giganti di domenica sarà infatti il momento decisivo per esporre a Zivido l’opera in cartone e materiale riciclato realizzata dal giovane sangiulianese Emilio Magro. Indubbiamente un creativo, che si fece conoscere per l’abilità con cui realizzò un cavallo a dimensioni naturali, sempre ottenuto con la lavorazione di materiale di scarto riciclato che, grazie ad un supporto a rotelle, si unì ai costumanti del corteo storico. Mentre la ricostruzione della città del passato, che i cittadini avranno finalmente l’opportunità di ammirare, è stata realizzata consultando testi, che descrivono com’era la città. L’antica chiesa di San Giuliano Martire, piuttosto che l’edificio della Rampina, insieme a Viboldone, Rocca Brivio e ad altre testimonianze storiche, faranno quindi bella mostra in questo nuovo appuntamento in cui i riflettori saranno puntati sulla storia. Sino ad ora l’opera è stata ospitata in alcune scuole del territorio, suddivisa quindi in sezioni. Ma sembra che l’amministrazione comunale stia valutando l’ipotesi di individuare un’allocazione definitiva, in modo tale che il lavoro, dove hanno concorso estro, creatività, ma anche preziose informazioni, diventi a tutti gli effetti patrimonio del territorio. In modo tale che la panoramica sulla città cinquecentesca col suo corollario di pregiate strutture, sia sempre a portata di mano di cittadini e scolaresche, quale arredo culturale della città.

o

webmaster@aczivido.net