15.05.2007 - di Giulia Cerboni

Sta per partire il concorso sulla Battaglia dei Giganti

La tecnica espressiva è a libera scelta degli artisti, anche in erba, che vorranno raccontare in qualche modo la battaglia di Marignano, con una propria opera che sarà poi inserita in una gara fatta di dipinti. Sulla scia di un’esperienza ormai rodata riparte così il concorso di pittura ispirato alla Battaglia dei Giganti, dal titolo “Mettiamo la storia in cornice” dedicato a tutti coloro che voglio cimentarsi in una maratona artistica legata da un filo conduttore di carattere culturale. I lavori andranno consegnati entro la data del 3 settembre, ma i partecipanti intenzionati a cogliere l’occasione dovranno mettersi all’opera quanto prima. Entro il 29 giugno dovranno consegnare la pratica di iscrizione all’ufficio cultura del comune. Poi il materiale verrà inserito in una mostra a disposizione della cittadinanza dall’8 al 16 settembre e sabato 15 settembre è prevista la premiazione. In palio, per il vincitore c’è un fine settimana a Ferrara per due persone. L’iniziativa, anche in questa occasione, è stata promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione Culturale Zivido. Il sodalizio guidato da Pierino Esposti negli anni è diventato infatti una fucina di idee tese a tenere alta la tradizione locale, con manifestazioni che ricordano il cruento scontro che nel 1515 vide svizzeri e francesi fronteggiarsi in un’area in prossimità di Zivido. Per coinvolgere la cittadinanza viene così proposta una staffetta dove cultura e storia diventano strumento di partecipazione e coinvolgimento di negozianti, cittadini e in questo caso anche artisti.

 

webmaster@aczivido.net