la nostra voce, quella della stampa nazionale
ed internazionale

le nostre origini
le iniziative
il Borgo dei Giganti
sala stampa
scrivici

o

o

 

Rassegna Stampa Nazionale


25.06.2005 - di Giulia Cerboni

Un sontuoso matrimonio in stile ‘500 come antipasto della festa dei Giganti

Borgolombardo in festa domani, con un tuffo nella corte ducale. Evento di spicco della festa della frazione, per la seconda volta verrà proposta la tappa iniziale della rievocazione storica della Battaglia dei Giganti, che culminerà in settembre con un ricco calendario di eventi. Ma intanto, sta per andare in onda, una scaletta ricca di costumi, sfarzo, giochi e intrattenimenti della corte ducale degli Sforza. Il corteo prenderà il via alle 16.30 dall’area dell’oratorio e si snoderà per le vie del Borgo guidato dalle rappresentative figure del duca di Milano Massimiliano Sforza e della cugina Isabella D’Aragona, che per l’occasione saranno accompagnati dalla corte. Mentre alle 17.30 prenderà il via lo spettacolo teatrale, proposto da una compagnia di professionisti, dal titolo “Sponsalia”. Danze, musici e intrattenimento faranno infatti da sfondo a un sontuoso matrimonio dell’epoca. E alle 18.30 sarà il momento della Dama vivente riprodotta su una grande scacchiera su cui si muoveranno i bambini del quartiere vestiti con i costumi nuovi di zecca realizzati appositamente per l’evento. Una manifestazione che ha alle spalle mesi di preparativi sulla scia di un’esperienza vincente rodata l’anno scorso in cui per la prima volta la rievocazione della Battaglia di Marignano ha fatto tappa anche a Borgolombardo. E anche questa nuova edizione, promossa dall’amministrazione comunale in stretta collaborazione con l’Associazione Culturale Zivido, ha acceso l’entusiasmo di cittadini e negozianti che con buona volontà e fantasia si sono dati da fare per portare un tocco di antichità tra i palazzi e le strade. Il tratto urbano è quindi pronto per diventare ancora una volta arredo di una sontuosa dimora del passato, con cittadini e bimbi che diventeranno protagonisti di una rappresentazione che porterà un tocco di colore a Borgolombardo.

o

webmaster@aczivido.net