la nostra voce, quella della stampa nazionale
ed internazionale

le nostre origini
le iniziative
il Borgo dei Giganti
forum
sala stampa
scrivici

o

o

 

Rassegna Stampa Nazionale


20.07.2005 - di Domenico Palumbo

I "Conflitti" di argilla

Una mostra di scultura dell'artista Nicoletta Frigerio sarà inaugurata il prossimo 10 settembre, alle ore 17,00, presso lo SpazioCultura di piazza della Vittoria a San Giuliano Milanese. L'esposizione sarà accompagnata da un catalogo con testi di giuliana Fantoni e Micaela Mander. La mostra proseguirà fino al 18 settembre 2005.
In occasione della rievocazione della storica Battaglia dei Giganti, prevista per metà settembre, il Comune di San Giuliano Milanese e l'Associazione Culturale Zivido di Pierino Esposti arricchiranno il programma delle manifestazioni con la personale, denominata Conflitti", della scultrice Nicoletta Frigerio. "Conflitti" mette in mostra la ricerca condotta dall'artista sui materiali con la scelta di accostare materie, quali ferro e argilla, crta e acciaio, incongruenti tra di loro, e proprio da questo abbinamento nasce un'opera coerente in sè stessa e capace di grande potenza espressiva. Dalle opere meno recenti, notevoli sono gli "Scorpio", sculture polimateriche in cui una lama di ferro trapassa forme di argilla policroma, passando per le "Zolle" e i "Tondi", entrambi tipi di opere di argilla refrattaria e smalti, si giunge alla progressiva spoliazione nei lavori più recenti, e gli "Anelli lunari". In questi ultimi la fisicità della materia, prepotentemente espressa nei precedenti, ricompare sublimata nel tratto incisivo delle carte, in cui il discorso si fa ancora più preciso e tagliente.
Nicoletta Frigerio è attiva fin dagli Sessanta con sperimentazioni su impasti di argille unite a smalti e ossidi, cotte "al gran fuoco" in un'unica cottura. Nel corso degli anni Ottanta e Novanta la scultrice ha sperimentato i materiali più svariati applicando le proprie creazionianche al rapporto con l'architettura e le rti applicate.

o

webmaster@aczivido.net