20.12.2006

Una nuova iniziativa dellAssociazione Culturale Zivido
Arriva "GigantiFlora"
Pierino Esposti: "Un'occasione per dimostrare quanto sia vivo l'interesse per piante e fiori"

Un nuovo tassello si aggiunge alle già molteplici iniziative che vedono protagoniste l'Associazione Culturale Zivido e la "Battaglia dei Giganti", con un'iniziativa che vedrà la luce per la prima volta in primavera con la prima edizione di "GigantiFlora", un tuffo nel Rinascimento e fiori e piante come da contorno.
Ad annunciarlo ufficilamente è il presidente dell'Associazione Pierino Esposti che ci spiega i motivi di questa scelta: "Il Rinascimento italiano fu un periodo di grande sviluppo culturale che ha lasciato un patrimonio immenso.
Fu intorno all'antichissimo borgo di Zivido, oggi come ieri parte del territorio di San Giuliano Milanese, che nelle giornate del 13 e 14 settembre 1515 avvenne il più cruento e determinante scontro armato che produsse conseguenze importanti nel panorama geopolitico europeo, ma che incise contestualmente nella cultura in modo tangibile.
La "Battaglia dei Giganti", conosciuta anche impropriamente come "battaglia di Marignano", che l'Associazione Culturale Zivido rievoca ogni anno a settembre alla presenza delle massime autorità italiane e straniere sotto la denominazione di "Ritornano i Giganti", rappresenta il punto di svolta. I francesi, vincitori, videro coronarsi il desiderio inseguito per decenni di possedere Milano ed il suo ducato; gli svizzeri, sconfitti con onore, cessarono la politica di espansione territoriale seppure gratificati di quel teritorio milanese che in seguito divenne il Canton Ticino e iniziarono la nuova e secolare politica della neutralità. Entrambi i contendenti riportarono in patria però il grande patrimonio culturale del Rinascimento lombardo ed è significativo che proprio da questa Battaglia, avvenuta a Zivido, in Francia ebbe grande sviluppo il loro Rinascimento. L'Associazione Culturale Zivido, nel suo lungo lavoro di valorizzazione della cultura milanese ed in particolar modo sangiulianese, con "GigantiFlora" vuole riproporre un aspetto interessante del Rinascimento: la cultura del giardino e dei fiori che produsse ifamosi e splendidi "giardini all'italiana".
"GigantiFlora" non è una semplice retrospettiva di questa cultura della natura, ma intende offrire agli operatori florovivaisti l'occasione per dimostrare quanto la sensibilità per i giardini e per i fiori ancora oggi si evidenzia con occhi e proposte moderne".
L'iniziativa si svolgerà a cavallo del ponte del 1° maggio: "GigantiFlora" si svolgerà da sabato 28 aprile a martedì 1° maggio con i seguenti orari: dalle 9,00 alle 19,00. Sabato 28 aprile, alle ore 10,30, Massimiliano Sforza, Duca di Milano, insieme alla cugina Isabella d'Aragona, inaugurerà la prima edizione di "GigantiFlora". Nel corso della manifestazione floreale dame e cavalieri in abiti rinascimentali saranno a disposizione per foto ricordo. Il luogo dove si svolgerà la manifestazione sarà il rinomato parco della quercia da San Giuliano, c/o Luna Rossa Dance Bar Ristorante Pizzeria. L'atelier virtuoso della musica da ballo e della buona cucina, Via Risorgimento 27 - San Giuliano Milanese (Mi). Tel. 02/98241877 - Internet www.querciasan.com - e mail lunarossa@querciasan.com. L'Associazione Culturale Zivido è ideatrice e promotrice della rievocazione storica "Ritornano i Giganti", dedicata ai personaggi dell "Battaglia dei Giganti" o "di Marignano" avvenuta a Zivido di San Giuliano Milanese il 13 e 14 settembre 1515 e di numerose altre attività a carattere storico ed artistico con lo scopo di far conoscere il patrimonio del territorio e la sua salvaguardia oltre a promuovere il turismo culturale. Internet www.aczivido.net - e mail webmaster@aczivido.net

 

webmaster@aczivido.net