San Matroniano
nella leggenda e nella storia

  home e-mail portale forum Fiera dei Giganti
 




Sac. Enrico Villa

San Matroniano
nella leggenda
e nella storia


Documenti e note critiche

Milano
Basilica dei SS. Apostoli
e Nazaro Maggiore
1942-XX

 

Il tesoro della Basilica degli Apostoli
Le reliquie degli Apostoli, di Nazaro martire, di Venerio, Marolo, Glicerio e Lazzaro vescovi, di Ulderico e Matroniano confessori, di Venusto e Niceto martiri rappresentanti della bellezza e delle vittorie di una schiera innumerevole di Santi martiri Milanesi sepolti nella Basilica nostra ed adiacenze, costituirono e costituiscono l'inestimabile ed intangibile eredità della Basilica Apostolorum.
Il 19 maggio 1940 per le vie della Parrocchia ebbero, le Reliquie, venerazione e suppliche; solo le Spoglie Sacre di Matroniano rimasero nel silenzio solenne della Basilica.
Del sepolcro di Matroniano da tempo si perse l'esatta ubicazione nonostante il culto vivissimo da secoli a lui tributato.
Ansioso di possedere notizie concrete intorno al sepolcro, interrogati i più appassionati cultori delle memorie e delle tradizioni della Basilica; non ebbi alcuna risposta soddisfacente, ripeterono la comune affermazione che il corpo di Matroniano giace nella cappella a lui dedicata.
In questa poi invano si cercherebbe un qualsiasi segno od iscrizione, che ne segnalasse non tanto il luogo ma la stessa presenza nella cappella.
Non rimane che interrogare i documenti ed attendere l'esito degli importanti scavi in corso.

   

o


sito di propriet� dell'Associazione Culturale Zivido
webmaster@aczivido.net