L'Abbazia di Viboldone di Mons. Pasquale Galbiati

introduzione

gli Umiliati e la leggenda

l'origine degli Umiliati alla luce della storia

il "moto umiliato" nelle sue primissime manifestazioni

il primo dei tre Ordini o membri Umiliati

i "frati bianchi" secondo Ordine o membri Umiliati

il terzo Ordine o membro Umiliato

la Casa di Viboldone. Data di sua erezione

la comunit� dei frati di Viboldone

due prevosti laici: Giacomo di Rondineto e Lanfranco di Viboldone. Papa Innocenzo III e l'approvazione dell'Ordine degli Umiliati

gli uffici dei frati di Viboldone

il programma di lavoro dei frati di Viboldone

la lavorazione della lana

verso la creazione di Case Madri degli Umiliati

il I� Capitolo generale

i Terziari Umiliati

ricchezza ed importanza sempre crescenti della Casa di Viboldone. I frati di Morimondo soccorsi da quelli di Viboldone. I prevosti Corrado Mantegazza e Florio Landriani. Importanza numerica di questa Casa. Sua alta considerazione presso i maggiorenti del popolo e i Sommi Pontefici.

Papa Gregorio X a Viboldone e la prima carrozza veduta a Milano

i frati di Viboldone, la Vettabia e il Comune di Milano. Matteo Visconti accampato nei pressi dell'Abbazia

il sec. XIV in uno sguardo d'insieme. Viboldone sede del Generalato. Soggiorno all'Abbazia di Galeazzo Visconti

Viboldone rifugio del Duca Matteo Visconti. Le terre dei frati Umiliati invase dai soldati. Enrico VII di Lussemburgo. Il Generale degli Umiliati Beltramo da Colzano imprigionato d'ordine del Duca Matteo Visconti. Lo spurio generalato di Galvan�o da Melengiano (Melegnano) e di Giacomo da Alliate. Gli Umiliati di Viboldone protetti da Papa Giovanni XXII

il Prevosto Guglielmo Faba o Villa e il tempo del maggior splendore per Viboldone

il principio del sec. XV e l'Abbazia di Viboldone. L'Ordine Umiliato oppresso dall'ingerenza dei Visconti

Andrea Visconti Prevosto di Viboldone e Generale dell'Ordine

la sepoltura di Gian Galeazzo Visconti a Viboldone

un altro Visconti Generale degli Umiliati e Prevosto di Viboldone

Stefano di Arzago

Filippo Crivelli

i Landriani: il Beato Uberto, Giacomo, Gerolamo, Lodovico. Ricordi dei Landriani a Viboldone

l'ultima pagina degli Umiliati. Abyssus abyssum invocat. S.Carlo protettore dell'Ordine. Tentata fusione degli Umiliati coi Barnabiti. Attentato alla vita di S.Carlo. Bolla di soppressione


ACZppplogo.JPG (8252 byte)
sito di propriet� dell'Associazione Culturale Zivido
webmaster@aczivido.net