sgmcolorlogo.jpg (11268 byte)
sgmcolorlogo1.jpg (14160 byte)

stampa locale


Sguardo Panoramico giornale di informazione su San Giuliano


Cesserà il metano quest'anno?

Abbiamo la prospettiva di passare l'inverno senza riscaldamento, o con un servizio incompleto di erogazione di metano, per incuria degli organi competenti. Infatti alcuni vecchi utenti di gas a San Giuliano Milanese hanno recentemente ricevuto l'intimazione di disdetta del contratto con la SAMUR, in quanto non ci sarebbe più metano per uso riscaldamento. Preoccupati e consapevoli di questo nuovo grave problema, è stata nostra premura rileggerci la convenzione stipulata l'11 gennaio 1949 dall'Amministrazione comunale e dalla ditta SAMUR.
Ci risulta così che è fatto obbligo alla ditta stessa di soddisfare sufficientemente e continuamente alla richiesta di fluido combustibile convogliabile con l'impianto per l'uso domestico di riscaldamento, illuminazione ed altri eventuali presentati utenti degli agglomerati del Comune. Inoltre la convenzione stessa impegna la società SANUR a rispettare gli accordi nella loro integrità originaria. Non si comprende perciò come mai il Comune non sia intervenuto fin d'ora per tutelare i diritti dei propri cittadini in un problema così importante per tutte le famiglie in special modo per quelle di minori possibilità economiche.
Da indagine da noi svolta con la ditta SAMUR fornitrice del gas metano appare evidente che trattasi di un tentativo arbitrario senza alcuna ragione tecnica in quanto non esistono restrinzioni nella disponibilità di metano. Sembra perciò che la ditta SAMUR voglia semplicemente limitare i consumi per non superare certi limiti di quantità, oltre i quali sarebbe costretta a guadagnare meno nella vendita del gas. I cittadini che hanno ricevuto in questi giorni la sgradita sorprese devono rendersi conto in quali mali termini sta il problema. Donde nascono spontanee alcune preoccupazioni anche per l'immediato futuro dello sviluppo edilizio del nostro paese. L'attuale ditta sarà in grado di fornire il metano per i nuovi fabbricati in costruzione, oppure non sanno che aumentano i nuovi utenti e si tolgono quelli già iscritti da vecchia data? In attesa che il Comune e la ditta SAMUR chiariscano questo problema, informiamo i diretti cittadini interessati, che la Democrazia Cristiana farà quanto è possibile per mettere gli organi competenti di fronte alle proprie responsabilità e soddisfare i diritti della cittadinanza.
La D.C. Sangiulianese.

(da "Sguardo Panoramico", giornale d'informazione sangiulianese, n.1, anno I, settembre 1964)


indice del sito - sguardo panoramico



sito di propriet� dell'Associazione Culturale Zivido
pierino.esposti@gmail.com