sgmcolorlogo1.jpg (14160 byte)

la storia 

o

Il ponte sul Lambro

Nel giorno 16 luglio 1911 avvenne il fatto straordinario della benedizione del nuovo ponte sul Lambro. Con detto ponte San Giuliano e Mediglia si avvicinano di quasi un'ora e mezza di strada.
La solenne benedizione per designazione dell'Ill.mo e Rev.mo Mons. Don Giovanni Rossi Vicario Generale della Diocesi di Milano fu data dal M. R. Preposto Parroco e Vicario Foraneo della Pieve di San Giuliano Milanese alla presenza del M. R. Clero e dell'Autorit� prefettizia rappresentata dall'egregio Vice Prefetto di Monza e dalle autorit� comunali di San Giuliano e Mediglia oltre ad alcuni consiglieri regionali.
E dopo impartita la benedizione al ponte il M. R. Prevosto leggeva un discorso analogo al significato della benedizione e dell'origine dei ponti che ricordano un ordine religioso del 1.000 dopo Cristo era volgare religiosi passati alla storia precisamente col nome di "pontificed" ossia fabbricatori di ponti essendo sempre stata la Chiesa all'avanguardia dell'incivilimento e del progresso.

(da "Liber Chronicus" 1895-1923, Vol.I, archivio storico Parrocchia di San Giuliano Martire, San Giuliano Milanese)

 

indice del sito


sito di propriet� dell'Associazione Culturale Zivido
pierino.esposti@gmail.com